Presentazione bando per calcio in serie D -Incontro a Palazzo di città
Presentazione bando per calcio in serie D -Incontro a Palazzo di città
Sport

"Calcio Matera. Pronti a valutare proposte”

Dopo l'esito negativo del bando, il Comune non si arrende. Le dichiarazioni dell'assessore Tragni

L'assessore allo sport Giuseppe Tragni non ci sta e riparte all'attacco. All'indomani della scadenza del bando per raccogliere le manifestazioni di interesse per costruire una società che rilanci il calcio a Matera, visto l'esito deludente dell'avviso pubblico, andato semideserto, con una sola proposta al vaglio che però non corrispondeva ai termini del bando, il vicesindaco Tragni si dice pronto ad ascoltare ed a confrontarsi con chiunque, società sportive o cordate di imprenditori, diano disponibilità a concretizzare il rilancio del Calcio nella città dei Sassi.

L'idea di poter mettere in piedi una squadra che possa prendere parte al prossimo campionato dilettantistico di serie D, non è ancora tramontata, nonostante il risultato del bando abbia in un certo qual modo sancito la fine del calcio che conta a Matera.

L'assessore Tragni però non demorde. "Se ci sono imprenditori che non hanno voluto o potuto, per qualsiasi motivo, partecipare al bando, ma hanno voglia di impegnarsi con un progetto credibile a raccogliere la sfida di riportare il Matera sui palcoscenici più importanti del calcio partendo dalla serie D, siamo disposti ad ascoltarli e a fare la nostra parte"- ha affermato il vicesindaco, ricordando però che la decisione di accettare o meno le proposte che giungeranno al Comune, non spetta solamente agli uffici municipali.

Infatti, c'è la necessità dell'aderenza dei progetti sportivi alle regole federali, con la conseguente valutazione delle proposte, oltre che da parte degli uffici comunali, anche da una apposita commissione federale.

"I tempi per fare richiesta di iscrizione di una squadra della città al campionato di Serie D ci sono ancora- ha concluso Tragni- ma sono ristretti. Noi siamo pronti e disponibili al confronto".
  • Matera calcio
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Nessuno calcia il pallone materano Nessuno calcia il pallone materano Fallito il tentativo di iscrizione alla serie D, addio sogni di gloria
Calcio a Matera, ancora nulla di fatto Calcio a Matera, ancora nulla di fatto Manca poco allo scadere dei termini per l’iscrizione alla serie D
1 Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Contattato Michele Maggi. Lui dice: "Sì al sostegno ma da solo non scendo in campo"
Matera calcio, il pallone rimane sgonfio Matera calcio, il pallone rimane sgonfio All'avviso pubblico una sola richiesta ma non è valida
Salvare il calcio a Matera, il Comune gioca l'ultima carta Salvare il calcio a Matera, il Comune gioca l'ultima carta Un bando per società sportive per il titolo di serie D
1 Calcio, lettera del Sindaco alla Figc Calcio, lettera del Sindaco alla Figc "Matera necessita di essere rappresentata nel calcio"
Matera calcio, incontro al Comune con i tifosi Matera calcio, incontro al Comune con i tifosi I gruppi biancoazzurri chiedono interventi per l'iscrizione al prossimo campionato
2 De Ruggieri si impegna: "Faremo di tutto per non far sparire il calcio" De Ruggieri si impegna: "Faremo di tutto per non far sparire il calcio" La società sportiva esclusa dalla serie C proprio nell'anno più prestigioso per Matera
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.