sede Comune di Matera
sede Comune di Matera
Enti locali

Cisl FP, ridefinire piano assunzioni al Comune

Il segretario regionale Giuseppe Bollino ha scritto all'amministrazione

"La conversione definitiva del decreto legge n. 4 del 2019, (legge 28.3.2019 n. 26, che introduce norme per l'attuazione del reddito di cittadinanza e per il pensionamento anticipato) ha introdotto disposizioni che modificano le modalità di calcolo della capacità assunzionale negli enti territoriali. In particolare si tratta di disposizioni che mirano ad accelerare il turnover per porre, in qualche che modo, rimedio agli effetti che produrrà nel sistema delle amministrazioni pubbliche l'entrata in vigore della cosiddetta "quota 100". Lo ha scritto il segretario regionale della Cisl Funzione Pubblica, Giuseppe Bollettino, in una lettera indirizzata al Comune.

La lettera così prosegue:
"Al Comune di Matera solo per l'anno 2019 sono previste tra i 30 e i 40 pensionamenti e la cessazione degli oltre 40 contratti di lavoro per il personale assunto per le attività legate a Matera 2019. Una vera e propria emorragia di personale che mette a rischio la funzionalità del Comune.

Per rimediare a ciò, la norma estende ad un quinquennio la possibilità di utilizzare i residui ancora disponibili delle quote percentuali delle facoltà assunzionali riferite al quinquennio precedente compreso tra l'anno 2014 e l'anno 2019.

Inoltre la stessa legge dispone, per il triennio 2019-2021, che gli enti locali possono computare, ai fini della determinazione delle capacità assunzionali per ciascuna annualità, sia le cessazioni dal servizio del personale di ruolo verificatesi nell'anno precedente, sia quelle programmate nella medesima annualità, fermo restando che le assunzioni possono essere effettuate soltanto a seguito delle cessazioni che producono il relativo turn-over.

Sulla scorta di tali premesse, si aprono ottimi spazi di manovra finanziaria per permettere finalmente la riprogrammazione del piano dei fabbisogni del personale che consenta il potenziamento dell'organico comunale mediante nuove assunzioni, mediante i concorsi riservato ai dipendenti interni e, finalmente, mediante l'eliminazione dei contratti part-time.

Si rende indispensabile fare sollecitamente anche il punto sulla questione legata al personale assunto per il progetto Matera 2019, i cui contratti si avviano inesorabilmente a scadenza. Si propone pertanto l'audizione in commissione consigliare del personale per proporre ipotesi di soluzioni e per intraprendere le azioni sinergicamente che si riterranno più opportune", conclude la nota sindacale.
  • Cisl
  • Cisl-fp
Altri contenuti a tema
Intervento Cisl sul piano assunzioni del Comune Intervento Cisl sul piano assunzioni del Comune Il sindacato esprime le sue perplessità sul provvedimento
A Matera esecutivo nazionale della Fim Cisl A Matera esecutivo nazionale della Fim Cisl Si parla del futuro del lavoro metalmeccanico
Turismo e cultura in Basilicata: convegno della Cisl Turismo e cultura in Basilicata: convegno della Cisl Una tavola rotonda per discutere di punti di forza e debolezze
Matera 2019, interviene Cisl: "No al partito dei disfattisti" Matera 2019, interviene Cisl: "No al partito dei disfattisti" Il segretario generale aggiunto lucano Amatulli fa appello a lavoro sinergico
Incidente Basentana. CISL: "mettere in sicurezza le principali arterie della Regione" Incidente Basentana. CISL: "mettere in sicurezza le principali arterie della Regione" Servono interventi radicali e urgenti sulle infrastrutture lucane
Gambardella (CISL) dice no al deposito di scorie nucleari Gambardella (CISL) dice no al deposito di scorie nucleari "Non è sostenibile né dal punto di vista ambientale né sociale"
Marcia Cultura e Lavoro: "Vasta alleanza sociale per fare di Matera 2019 una concreta opportunità di sviluppo" Marcia Cultura e Lavoro: "Vasta alleanza sociale per fare di Matera 2019 una concreta opportunità di sviluppo" La nota del segretario generale della Cisl Basilicata Enrico Gambardella
Gambardella (CISL): "ZES occasione da non sprecare" Gambardella (CISL): "ZES occasione da non sprecare" Per il segretario della Cisl lucana al momento manca una visione di sistema sul progetto delle zone economiche speciali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.