Anziano guarito - foto Facebook Viviana Verri
Anziano guarito - foto Facebook Viviana Verri
Ospedale e sanità

Coronavirus: a 93 anni guarisce e viene dimesso da ospedale

Diminuisce ancora il numero di malati. Ma ieri altri due positivi, persone tornate dal nord

E' guarito dal Covid a 93 anni dopo una lunga battaglia. Un uomo di Pisticci, in provincia di Matera, è stato dimesso dall'ospedale Madonna delle grazie della città dei Sassi dove è stato ricoverato 56 giorni per la malattia. Dopo l'esito positivo al tampone a marzo, è stata una lunga degenza sino alla guarigione accertata dal doppio tampone negativo, oggi il secondo esito.

Notizia accolta molto bene dai cittadini di Pisticci e dalla sindaca Viviana Verri. ''Una storia a lieto fine che risuona come un invito a resistere e a combattere per tutti coloro che sono stati colpiti da questa terribile pandemia'', sottolinea la prima cittadina riferendosi pure ai cinque casi ancora positivi nel Comune della collina materana. ''Nell'esprimere al nostro concittadino e alla sua famiglia la gioia di tutta l'amministrazione e la città di Pisticci per questa bella notizia - aggiunge Verri - rivolgo un sentito ringraziamento al personale medico che ogni giorno lotta incessantemente, soprattutto negli ultimi mesi, perché la vita abbia il sopravvento sulla malattia''.

Ieri in Basilicata stati riscontrati due casi di positività, entrambi riguardanti persone tornate dal nord Italia e ora in isolamento domiciliare in due Comuni della provincia di Potenza. Nel bollettino di oggi della task force sanitaria è conteggiato solo un tampone positivo riferito alla giornata di ieri, riguardante un cittadino di Banzi tornato in Basilicata, e si precisa che è stato accertato un ulteriore caso di positività di rientro di una persona residente a Torino e in isolamento domiciliare in Basilicata.

In tutto ieri sono stati effettuati 766 test, di cui 70 relativi al monitoraggio epidemiologico a Irsina, in provincia di Matera. Scende ancora il numero dei casi positivi in Basilicata: sono 83 (-10) i casi attuali mentre sono 27 le persone decedute e 283 (+11) i guariti. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 27 (-3) di cui 1 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 56 (-7). Il Comune più colpito è Matera con 76 casi in tutto di contagio mentre quello con il maggior numero di vittime è Potenza con nove decessi. In tutto i casi registrati in Basilicata sono stati 393. Dall'inizio dell'emergenza in Basilicata sono stati analizzati 23.347 tamponi. Nella regione lucana il tasso di letalità è del 6,9%, inferiore sia rispetto a quello del Sud Italia (8,9%) sia a quello nazionale (14,2%).
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: altri sei casi a Matera Coronavirus: altri sei casi a Matera Rilevati nell'ultimo bollettino della Regione Basilicata
Coronavirus: a Matera altri tre casi Coronavirus: a Matera altri tre casi Aggiornamento del bollettino sanitario della Regione Basilicata
Coronavirus: Basilicata, dopo un mese si torna a zero nuovi casi Coronavirus: Basilicata, dopo un mese si torna a zero nuovi casi A Matera registrate due guarigioni
Coronavirus: a Matera un guarito Coronavirus: a Matera un guarito Aggiornamento del bollettino regionale sulla situazione sanitaria
Coronavirus: altri due casi a Matera Coronavirus: altri due casi a Matera L'ultimo aggiornamento del bollettino sanitario in Basilicata
Coronavirus: quattro ricoverati all'ospedale di Matera Coronavirus: quattro ricoverati all'ospedale di Matera Continuano ad aumentare i casi di contagio in Basilicata
Coronavirus: tre ricoverati all'ospedale di Matera Coronavirus: tre ricoverati all'ospedale di Matera Continuano a salire i casi positivi in Basilicata
Controlli anti-Covid, le regole vengono rispettate Controlli anti-Covid, le regole vengono rispettate Gli agenti di polizia hanno verificato l'osservanza delle norme
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.