Turismo accessibile
Turismo accessibile
Vita di città

Giornata internazionale a sostegno delle persone con disabilità

La Regione verso l'istituzione di un Osservatorio. A Matera l'iniziativa dell'associazione "Genitori H24"

Promuovere una conoscenza piu' approfondita sui temi della disabilità, sensibilizzare alla piena inclusione sociale delle persone diversamente abili e allontanare ogni forma di discriminazione. Con queste finalità la data del 3 Dicembre è stata designata Giornata internazionale delle persone con disabilità (dal 1981) e Giornata Europea delle persone con disabilità (dal 1993).

In concomitanza con l'importante celebrazione, la commissione consiliare di Politica sociale della Regione Basilicata, presieduta da Luigi Bradascio (Pp), ha approvato all'unanimità una proposta di legge che istituisce l'Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità. Il testo normativo, proposto dai consiglieri Lacorazza, Mollica, Galante, Castelluccio e Polese, propone l'istituzione di uno "strumento concreto di partecipazione, al fine di rendere effettivi i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie che, anche in quest'ambito, si pongono in posizione centrale per la crescita, lo sviluppo e la cura della persona, oltre che per la promozione delle solidarietà e della coesione sociale".

"L'Osservatorio ha l'intento di raggiungere livelli di partecipazione e condivisione tra le persone con disabilità e le loro famiglie, con le Istituzioni pubbliche, i protagonisti del Terzo settore e con le altre variegate realtà della società civile in generale - si legge nella relazione - Tra i compiti dell'Organismo rientrano anche l'analisi e lo studio sulla condizione delle persone con disabilità e le conseguenti azioni rivolte a garantire i diritti sanciti dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità. Ulteriori funzioni e attività saranno costituite, tra l'altro, dalla rilevazione dei servizi dedicati alle persone con disabilità e dalla verifica e dal monitoraggio della qualità degli stessi; dalla formulazione di pareri e proposte agli organismi regionali in materia di disabilità; dalla promozione di forme di collaborazione con le scuole e con il mondo del lavoro e di azioni di sensibilizzazione della società civile".

A Matera, in occasione della giornata odierna, l'associazione di volontariato "Genitori H24" organizza un seminario dal titolo "L'arte delle abilità diverse" con l'intento di dimostrare che "non è corretto parlare di disabilità, ma di abilità diverse" e raccontare in che modo queste possono rappresentare vere e proprie "forme d'arte". Relatrice dell'incontro, che si terrà presso i locali di Momart Gallery alle 17, sarà Lucianna Stigliani, presidente dell'associazione e mamma di un ragazzo autistico di 12 anni. Il programma prevede, dopo la spiegazione del concetto di disabilità secondo diversi punti di vista e l'illustrazione del passaggio da disabilità ad abilità diverse, la presentazione del gruppo Facebook "Genitori H24" e, infine, un dibattito con il coinvolgimento del pubblico in sala.
  • Genitori H24
  • Giornata internazionale delle persone con disabilità
Altri contenuti a tema
Marciapiedi troppo stretti per i disabili Marciapiedi troppo stretti per i disabili Nuove barriere architettoniche a Matera
E’ la Giornata internazionale delle persone con disabilità E’ la Giornata internazionale delle persone con disabilità A Matera le iniziative messe in campo da Genitori H24
Gentiori H24, “ecco perché non partecipiamo al Miott” Gentiori H24, “ecco perché non partecipiamo al Miott” Le perplessità dell’associazione sull’organizzazione dell’evento
Parco IV Evangelisti, taglio del nastro per la nuova altalena Parco IV Evangelisti, taglio del nastro per la nuova altalena Inaugurata l’opera per disabili promossa dall’associazione Genitori H24
Parco IV Evangelisti, Genitori H24 presenta la nuova altalena per disabili Parco IV Evangelisti, Genitori H24 presenta la nuova altalena per disabili L’opera sarà inaugurata sabato 25 luglio
"Dai un calcio alla disabilità”, Matera per Te ringrazia Genitori H24 per il gesto di beneficenza "Dai un calcio alla disabilità”, Matera per Te ringrazia Genitori H24 per il gesto di beneficenza Deluca: “Davvero commossa. Questa è vera solidarietà”
“Dai un calcio alla disabilità”, il match a sostegno dei disabili “Dai un calcio alla disabilità”, il match a sostegno dei disabili Per l’occasione firmati due protocolli d’intesa
“Dai un calcio alla disabilità”, la solidarietà scende in campo “Dai un calcio alla disabilità”, la solidarietà scende in campo Presentata l’iniziativa dell’associazione Genitori H24
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.