Capodanno Rai
Capodanno Rai
Territorio

"L'anno che verrà: dopo Matera il prossimo Capodanno Rai a Metaponto"

La richiesta di un comitato costituito da 14 associazioni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Dopo Matera 2019, il Capodanno della Rai a Metaponto. Questa la proposta presentata dal comitato "Metaponto, il Capodanno ti racconto", costituito da 14 associazioni culturali, imprenditoriali, turistiche, sociali. Si è costituito nei giorni scorsi con lo scopo di sostenere la candidatura del centro jonico per il Capodanno di Rai1.

Per il quinto anno consecutivo la Basilicata ospiterà il grande spettacolo televisivo che la Rai ha già realizzato a Matera, l'anno successivo a Potenza, poi a Maratea e l'anno scorso nuovamente a Matera. La prima e l'ultima edizione si sono tenute a Matera, capitale europea della cultura. E' in ballo pure Venosa ma questa candidatura è poi saltata per fare spazio a Matera. Il Metapontino ci riprova, finora è stato inascoltato né mai preso in considerazione.

"Con Metaponto - scrivono i firmatari del Comitato nella lettera inviata al Presidente della Regione Vito Bardi - si completerebbe il percorso lucano, passando dal Tirreno allo Jonio e puntando l'attenzione sulla Magna Grecia, seconda patria di Pitagora e meta di turisti da tutto il mondo".

Il Comitato dunque ha chiesto alla Regione di sostenere la candidatura di Metaponto nei confronti della Rai, con cui fu sottoscritto un accordo per realizzare in Basilicata 5 edizioni della trasmissione televisiva del 31 dicembre.

Accendendo i fari su Metaponto, quindi sull'intera fascia jonica, si avrebbero importanti ricadute non solo economiche ma soprattutto sociali, dando stimoli e voglia ai giovani residenti di restare nella propria terra impegnandovi il proprio talento. Metaponto, peraltro, è sito baricentrico tra Calabria e Puglia ed è ben servito per i collegamenti ferroviari e stradali.
  • Capodanno
  • Rai Uno
  • Metaponto
Altri contenuti a tema
Bambino morto nel fiume, oggi l'autopsia: un atto dovuto Bambino morto nel fiume, oggi l'autopsia: un atto dovuto La dinamica è stata accertata: il piccolo Diego è scivolato nel Bradano
Erosione costiera, altre tre barriere a Metaponto Erosione costiera, altre tre barriere a Metaponto Per l'azione di riduzione degli impatti. Si è tenuto un tavolo tecnico alla Regione
Capodanno in piazza a Matera Capodanno in piazza a Matera Nel discorso di fine anno il "grazie" di Mattarella
Capodanno Rai a Potenza, ancora polemiche Capodanno Rai a Potenza, ancora polemiche Contestata la decisione della giunta Bardi. Ma ce n'è pure per quella precedente
E' ufficiale: il Capodanno Rai non si farà a Matera, scelta Potenza E' ufficiale: il Capodanno Rai non si farà a Matera, scelta Potenza Il Comune e gli albergatori avevano rinnovato la candidatura della città dei Sassi
"Il Capodanno Rai s'ha da fare a Matera" "Il Capodanno Rai s'ha da fare a Matera" Si muovono gli albergatori. Aggiornamento: è stata scelta Potenza
Successo per la fiction di Imma Tataranni, si pensa alla seconda stagione Successo per la fiction di Imma Tataranni, si pensa alla seconda stagione Cinque milioni di telespettatori in media per la serie tv tratta dai libri di Mariolina Venezia
"Il Capodanno Rai 2020 deve svolgersi a Matera" "Il Capodanno Rai 2020 deve svolgersi a Matera" Il Comune rompe gli indugi e si ripropone per la kermesse "L'anno che verrà"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.