Progetto Scuola Torraca
Progetto Scuola Torraca
Politica

M5S: scuola Torraca, amministrazione Bennardi concreta

I pentastellati plaudono al progetto definitivo per la ricostruzione della scuola

"Dopo decine di anni in cui il destino della ex centrale del latte del rione Serra Venerdì è stato sempre in balìa delle onde, l'amministrazione Bennardi interviene per porre rimedio ad una situazione di abbandono e degrado, realizzando al posto del fabbricato una nuova scuola per la città, costituendo un piccolo comparto omogeneo dedicato all'istruzione mediante l'integrazione delle scuole dell'infanzia e primaria esistenti con la nuova scuola secondaria di primo grado".

Questo l'inizio del comunicato stampa del Movimento Cinque Stelle di Matera sull'approvazione del progetto definitivo riguardante la ristrutturazione mediante demolizione e ricostruzione della Scuola "F.Torraca". Il comunicato poi continua:

"In poche settimane il sindaco ha portato a termine, con coraggio e determinazione, un risultato che Matera attendeva da troppi anni.
Il progetto prevede una serie di interventi tra cui quello di demolizione dell'attuale scuola Torraca con la ricostruzione della stessa nell'area che attualmente ospita l'immobile ex Centrale del latte che porterà in futuro a modifiche sostanziali con l'obiettivo di ricucire la quinta edilizia di Viale A. Moro con l'inserimento, nell'area interessata dalla demolizione della attuale scuola, di un edificio coerente con il contesto circostante, destinato ad attività collettive, attribuendo così una maggiore dignità all'asse viario dell'intero Centro Direzionale oltre alla tanto attesa realizzazione del Terminal Bus.
Inoltre la scuola in parola includerà anche la capacità insediativa della scuola "F.S. Nitti" che ,una volta ristrutturata, potrà essere destinata a servizi collettivi a servizio dello storico rione Serra Venerdì e non solo.
Con l'amministrazione Bennardi Matera punta a diventare una città di respiro europeo, con una mobilità sostenibile e smart, che punta a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini e di conseguenza anche dei viaggiatori che presto torneranno a visitare la nostra amata e meravigliosa città!".
  • Movimento cinque stelle
  • Scuola Torraca
Altri contenuti a tema
Un premio per le violiniste dell’Istituto comprensivo Torraca Un premio per le violiniste dell’Istituto comprensivo Torraca I riconoscimenti al concorso nazionale "Scuole in musica"
Educazione alimentare per la scuola Torraca Educazione alimentare per la scuola Torraca Gli alunni dell’Istituto Comprensivo ospiti del mercato campagna amica della Coldiretti di Matera
M5S: “Lottizzazione Quadrifoglio, facciamo chiarezza” M5S: “Lottizzazione Quadrifoglio, facciamo chiarezza” Intervento della consigliera Pentastellata Milena Fiore sui lavori del ponticello Cristo la Gravinella
Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Soddisfazione del Movimento 5 stelle
Flop Astranight, M5S Matera attacca Bardi Flop Astranight, M5S Matera attacca Bardi I Pentastellati: “Bardi sbeffeggia Matera e ringrazia Potenza”
Centro cinematografia, appello a Bardi per avere più fondi Centro cinematografia, appello a Bardi per avere più fondi Dopo il sindaco Bennardi anche i 5 Stelle materani chiedono maggiore impegno alla Regione
Premio "Scuola Digitale", l’IC Torraca primo della provincia Premio "Scuola Digitale", l’IC Torraca primo della provincia L’istituto comprensivo materano sul gradino più alto del podio nella prima fase del concorso
Consiglio comunale, Cinque Stelle contro il centrodestra Consiglio comunale, Cinque Stelle contro il centrodestra Il movimento contesta “l’ipocrisia strumentale” di Forza Italia e Fratelli d’Italia
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.