Bacheca informativa, Diga San Giuliano
Bacheca informativa, Diga San Giuliano
Territorio

Manutenzione opere idriche, anche diga San Giuliano

Tra gli interventi finanziati in Basilicata

Il Consorzio di Bonifica della Basilicata, con risorse FSC 2014-2020 destinate a interventi di messa in sicurezza e manutenzione straordinarie del patrimonio idrico, ha affidato l'esecuzione di tre importanti opere da realizzarsi su altrettante dighe strategiche presenti sul territorio Lucano. Lo annuncia l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

I tre interventi riguardano in particolare l'abbattimento e la ricostruzione di Casa di Guardia della diga di Abate Alonia (Rendina) in agro di Lavello e Melfi, il cui costo complessivo ammonta a circa 800 mila euro. Il secondo intervento consiste nell'adeguamento tecnico-strumentale della diga Toppo di Francia sul torrente Lampeggiano a Lavello, per circa 1,4 mln di euro; tali lavori consentiranno il superamento della fase sperimentale di invaso e l'aumento dei volumi invasabili. Il terzo intervento riguarda la manutenzione straordinaria delle paratoie dello scarico di superficie della diga di San Giuliano, il cui costo complessivo ammonta a 1,6 mln di euro. L'attuazione di tali opere è demandata al Consorzio di Bonifica di Basilicata che ne ha appaltato i lavori entro i termini previsti dalla linea di finanziamento.
  • diga san giuliano
Altri contenuti a tema
Provincia Matera: un progetto di valorizzazione delle aree protette Provincia Matera: un progetto di valorizzazione delle aree protette Oasi San Giuliano, calanchi e bosco Pantano
Ciclovia Giuliana, i lavori verso la conclusione Ciclovia Giuliana, i lavori verso la conclusione Sarà lunga due chilometri. Il nome s'ispira alla diga
Installate bacheche informative nei "luoghi di meditazione" Installate bacheche informative nei "luoghi di meditazione" Bacheche per: Diga San Giuliano, Santuario della Madonna di Picciano e Area Brancaccio Serra Rifusa.
Presentato il progetto della via ciclopedonale Giuliana Presentato il progetto della via ciclopedonale Giuliana Un vecchio tratturo sarà trasformato per la nuova funzione
Riqualificazione Oasi San Giuliano, incontro a Matera Riqualificazione Oasi San Giuliano, incontro a Matera Il sindaco Bennardi chiama a raccolta gli enti e le amministrazioni interessati alla tutela e recupero dell’area
Il Comune di Matera sostiene il Cras Il Comune di Matera sostiene il Cras Contributo economico al centro di recupero degli animali selvatici
Riqualificazione all’oasi di san Giuliano e colle santuario di Picciano Riqualificazione all’oasi di san Giuliano e colle santuario di Picciano Bennardi: “Progetti di importante valenza economica, ambientale e sociale”
Degrado all’oasi San Giuliano Degrado all’oasi San Giuliano Segnalazione giunta alla redazione di Materalife
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.