mensa scolastica
mensa scolastica
Scuola e Lavoro

Mensa scolastica, si partirà in ritardo

Posticipato il riavvio del servizio per garantire la sicurezza

Un tavolo tecnico nei giorni scorsi per fare il punto della situazione per la ripartenza del servizio di refezione nelle scuole. Dirigenti scolastici, gestore del servizio mensa, responsabili comunali e dell'Asm: tutti convocati per stabilire come e quando avviare il servizio di mensa scolastica in perfetta sicurezza.

A coordinare l'incontro il sindaco di Matera Domenico Bennardi, che ha sottolineato come la ripartenza del servizio era stata predisposta per il 3 novembre, ma di comune accordo con i dirigenti scolastici e con gli altri soggetti coinvolti nella decisione, si è scelto di posticipare l'avvio del servizio per effettuare ulteriori sopralluoghi nei plessi scolastici interessati, al fine di risolvere alcune criticità sollevate dai dirigenti.

"Stiamo studiando le misure migliori per ripartire con la mensa in piena sicurezza"- ha assicurato il primo cittadino materano, che ha garantito la massima attenzione anche alle norme igieniche di somministrazione dei pasti, con la probabile decisione di usare monoporzioni in confezione singola e sigillata in modo da ridurre al minimo la "movimentazione" del cibo, eliminando la fase dello "sporzionamento" degli alimenti in mensa. Insomma, meglio partire un po' più tardi, ma in completa sicurezza: questo il parere condiviso da tutti gli attori convenuti al tavolo tecnico che – così come confermato in chiusura dal sindaco Bennardi- tengono ad "assicurare agli studenti un servizio mensa efficiente, ma rispettoso delle stringenti normative anticovid a fronte di un sacrificio di qualche giorno".
  • Mensa scolastica
Altri contenuti a tema
Mensa scolastica, aperti i termini per presentare le domande Mensa scolastica, aperti i termini per presentare le domande C’è tempo fino al 30 settembre
Mensa scolastica, arrivano sostegni per le famiglie Mensa scolastica, arrivano sostegni per le famiglie Nessun aumento e altri buoni pasto caricati nel borsellino elettronico
Taglio fondi mensa e asili nido, opposizioni all’attacco Taglio fondi mensa e asili nido, opposizioni all’attacco Pd e Matera Civica criticano la decisione dell’amministrazione comunale
Taglio dei fondi a mensa e asili nido, Cgil contro Comune Taglio dei fondi a mensa e asili nido, Cgil contro Comune Per il sindacato una scelta che rappresenta una involuzione culturale
Taglio fondi mensa, dirigenti scolastici sul piede di guerra Taglio fondi mensa, dirigenti scolastici sul piede di guerra Dagli Istituti Comprensivi della città chiesto un immediato confronto con l’amministrazione
Mensa scolastica riparte il 4 novembre Mensa scolastica riparte il 4 novembre Pasti serviti a 1500 bambini, secondo un protocollo anti-Covid
Mensa scolastica, si parte l'1 ottobre Mensa scolastica, si parte l'1 ottobre Iscrizioni on line entro il 25/9. Particolare attenzione al bio, al servizio plastic free e alle diete speciali
La mensa bio di Matera supera l'esame La mensa bio di Matera supera l'esame Riconoscimento del Ministero al servizio comunale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.