Mercato del sabato, diversi episodi comprovano la pericolosità dell’area
Mercato del sabato, diversi episodi comprovano la pericolosità dell’area
Vita di città

Mercato del sabato, tutte le criticità

Commercianti: “Difficoltà di manovra per i tir. Area non idonea e pericolosa”

In vista della sentenza del Tar di Basilicata, prevista per il 10 giugno 2015, riguardo le sorti del nuovo mercato alla Zona Paip2, il Comitato Mercato Matera2019 torna di gran carriera a far sentire la sua voce.

Questa volta la denuncia non riguarda solo i tralicci dell'alta tensione, le diverse incertezze con cui l'amministrazione ha operato riguardo l'assegnazione dei posteggi, creando tre mercati separati e penalizzanti, ma anche episodi in cui i mezzi pesanti trovano difficoltà nel traffico viabile: "Un tir di enormi dimensioni, uno dei tanti che accedono alla Zona degli Insediamenti Produttivi – affermano infuriati dal comitato - ha avuto difficoltà di manovra bloccandosi addirittura e percorrendo un lungo tratto di strada in retromarcia. Una scena – testimoniata anche da foto e video - agghiacciante e ridicola ma drammatica per altri versi". Dunque, "un caos infernale, una scena agghiacciante e ridicola" che ha destato anche "qualche gesto d'intolleranza e di panico tra i presenti".

Adesso, gli ambulanti operanti nell'area mercatale sperano che "il Tar Basilicata terrà conto di questo sfacelo e, dopo aver atteso l'esito del voto, proceda definitivamente a mettere un punto fermo su una situazione che in poche settimane ha già causato enormi danni economici, morali e psicologici a chi si è visto, da un momento all'altro, prevaricare nei propri diritti e completamente umiliato nella Città Capitale Europea della Cultura e Patrimonio dell'Umanità".

Aspettando l'esito dell'organo giudiziario, questo è quanto contestano i rappresentanti del comitato, comprendente le associazioni di categoria contrarie al trasferimento del mercato di Matera, che hanno precedentemente denunciato ripetutamente al prefetto di Matera, Antonella Bellomo, la violazione delle norme sulle assegnazioni dei posteggi.
Mercato del sabato, diversi episodi comprovano la pericolosità dell’areaMercato del sabato, diversi episodi comprovano la pericolosità dell’areaMercato del sabato, diversi episodi comprovano la pericolosità dell’area
  • Mercato
  • Comitato Mercato Matera2019
Altri contenuti a tema
Possono ripartire i mercati giornalieri Possono ripartire i mercati giornalieri Invece resta sospeso quello settimanale, verifiche in corso
Approvazione definitiva planimetria e assegnazione posteggi ex piazzette C1, C2 E C3 Approvazione definitiva planimetria e assegnazione posteggi ex piazzette C1, C2 E C3 Parliamo del mercato del sabato via Granulari-Zona PAIP II
2 Termina il calvario degli ambulanti con l'accorpamento al mercato di via Granulari Termina il calvario degli ambulanti con l'accorpamento al mercato di via Granulari Il presidente di Unipresa BAT, Montaruli ringrazia chi ha combattuto per il raggiungimento di questo risultato
Mercato settimanale: sarà effettuato il sorteggio dei posteggi disponibili Mercato settimanale: sarà effettuato il sorteggio dei posteggi disponibili Ecco dove e quando
Sorteggio degli stalli del mercato di via Granulari Sorteggio degli stalli del mercato di via Granulari Sul sito del Comune, la modulistica e la piantina dell’area
Mercato, via libera all'accorpamento di via Granulari Mercato, via libera all'accorpamento di via Granulari Disponibili aree parcheggio per i cittadini
Mercato di Matera, domani pomeriggio la decisione finale? Mercato di Matera, domani pomeriggio la decisione finale? Gli ambulanti attendono risposte. Intanto nessuna spiegazione sulle dimissioni dell'assessore Selvaggi.
Mercato, gli ambulanti tornano ad alzare la voce Mercato, gli ambulanti tornano ad alzare la voce Comitato Mercato Matera 2019 minaccia stato di agitazione e ricorso alla magistratura
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.