Poesia
Poesia
Evento

Oggi una serata dedicata alla Giornata Mondiale dei Diritti Umani

“Antonella & friends. Rondine con te - Sillabe innamorate” di e con Antonella Pagano presentata dall’Associazione Matera Poesia ‘95

In programma per oggi ore 18,30, nella Chiesa Malvinni-Malvezzi di Palazzo Gattini-Luxury Hotel, a Matera, una serata dedicata alla Giornata Mondiale dei Diritti Umani: "Antonella & friends. Rondine con te - Sillabe innamorate" di e con Antonella Pagano presentata dall'Associazione Matera Poesia '95 con la sua Presidente Maria Antonella D'Agostino. Lo rendono noto gli organizzatori spiegando che: "La cappella privata della famiglia Gattini, destinata ai riti religiosi in forma intima, accoglierà la poetessa materana nella performance in cui i versi si faranno fragranti. L'equazione coniata ben oltre 35 anni fa 'Che la bella parola sappia farsi bell'azione' negli anni si è colmata di sempre più pregnanti significati, lo studio inesausto della 'parola' - cosa che le ha meritato l'inserimento nel Blog degli 'Eurolinguaggi' dell'Università La Sapienza - l'ha portata a pensare alla parola bella che si fa buona e che moltiplica la sua bontà fino a farsi buona come il pane. Cadeau della poetessa alla Matera amata, cadeau a Matera Poesia '95 - narrante poeticamente la città che vanta prestigiose medaglie rispetto al Pane - da oggi anche "Rondini di pane", Rondini che dal prestigioso Salone dell'Antico Caffè Giubbe Rosse - tempio dell'hèlite intellettuale fiorentina - son volate - ancora calde di forno - al Teatro dei Dioscuri al Quirinale in una performance dedicata a due scolaresche di bambini di Amatrice; altro stormo s'è posato sulla bandiera dell'UNESCO mondiale, il WFUCA, altre sono arrivate al Santo Padre - Papa Francesco altre continuano a viaggiare in quell'anelito di Primavera dell'Uomo che è il senso profondo della poesia di Antonella Pagano, la contadina della parola, la tessitrice della tela d'un nuovo fresco significante Umanesimo. La Chiesa di Palazzo Gattini – prosegue la nota - somma di solennità e modernità, possiede atmosfera sacrale particolarmente congrua alle liriche vincitrici del 1° Premio Nazionale "D. Rea" per la poesia religiosa. L'abito che indosserà la Pagano sarà realmente l'"habitus culturale" che invoca ricorrentemente nei suoi scritti; una lunghissima pagina bianca alta circa 4 metri l'avvolgerà e recherà, attaccate, fragranti Rondini di pane. Tutti gli ospiti potranno mangiarne a fine performance, intinte magari nel buon sidro estratto da viti di terra materana. Insomma, il grano che meritò così tanti premi nell'Esposizione Universale di Parigi nell'800, grazie all'imprenditività del Signor Alvino, oggi è foriero di primavera per i Diritti Umani. Numerosi i Clubs per l'UNESCO: il Club di Bisceglie, il Club del Vulture e il Comitato Promotore per il Club UNESCO di Matera, l'Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali, i Templari Cristiani di San Bernardo di Chiaravalle che hanno patrocinato l'Evento. Numerose le Associazioni che hanno sposato la causa, ivi compreso il Gruppo Team Lucky Time romano con i suoi Ambasciatori di felicità - tutti presenti e coprotagonisti con la poetessa nella regìa che essa stessa ha composto sul registro più amato: quello della condivisione. Le rondini di pane son dono di Pane e Pace Perrone, il Vino è dono griffato Dragone. Controcanto della poetessa la voce di Angela Ferrara. La diretta streaming mondiale e le riprese video saranno affidate alla magica professionalità di Tony Notarangelo che irradierà da Matera verso i quattro punti cardinali un importante messaggio e il pane continua a fare Cultura, cede Fragranza alla Storia dei Diritti dell'Uomo mentre la poesia ne tutela la Bellezza e, in solido con l'UNESCO, abbraccia –conclude la nota - i Beni tangibili ed intangibili per porgerli più belli che mai a queste e alle generazioni future".
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.