Olimpiadi nazionali d’informatica
Olimpiadi nazionali d’informatica
Eventi e cultura

Olimpiadi nazionali d’informatica: quest'anno si disputano a Matera

Importante manifestazione competitiva per i giovani

Le Olimpiadi Internazionali di Informatica, IOI (International Olympiads in Informatics), nate nel 1989, sono giunte quest'anno alla loro trentunesima edizione e sono in fase di svolgimento a Matera, presso l'I.I.S. "G. B. Pentasuglia".

Le Olimpiadi Internazionali di Informatica, nate con l'obiettivo di incuriosire sul mondo dell'informatica e della tecnologia, rappresentano un'importante manifestazione competitiva del settore per i giovani e vede, ogni anno, la cospicua partecipazione di studenti di scuole superiori provenienti da tutto il mondo.

L'appuntamento di quest'anno a Matera vede la partecipazione di circa cento studenti, impegnati in gare oltre che di programmazione e di creatività, anche in attività culturali.

La competizione, designerà la squadra che parteciperà prima alla fase europea e poi a quella mondiale in programma per il 2020.

Le olimpiadi internazionali rappresentano un'opportunità per i giovani talenti delle scuole italiane di emergere e confrontarsi in un contesto internazionale, oltre che di entrare in contatto con culture e tradizioni differenti; sono, dunque, una importante occasione di crescita ed arricchimento.

Le Olimpiadi di Informatica sono organizzate dalla Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR, dal ITE E. Tosi di Busto Arsizio e da AICA.

Il Ministero le ha inserite fra le iniziative per la valorizzazione delle eccellenze per gli studenti delle scuole superiori.
  • Tecnologia
Altri contenuti a tema
Economia digitale, Matera avrà un ruolo strategico Economia digitale, Matera avrà un ruolo strategico Per l'innovazione e le nuove tecnologie. Via libera del Comune ai lavori al "San Rocco"
"Meglio piantare nuovi alberi che le antenne del 5G" "Meglio piantare nuovi alberi che le antenne del 5G" La richiesta dei Verdi al sindaco De Ruggieri
Ministro Di Maio, 15 milioni di euro per "Casa" delle nuove tecnologie Ministro Di Maio, 15 milioni di euro per "Casa" delle nuove tecnologie A Matera lo snodo strategico del Sud Italia
5G e innovazione, ministro Di Maio a Matera 5G e innovazione, ministro Di Maio a Matera Un incontro alla Camera di Commercio. Presenti alcune imprese del territorio
Finanziamenti per le "Digital Humanities" Finanziamenti per le "Digital Humanities" Dal ministero fondi per il Progetto Dariah_it del Cnr. De Ruggieri: “identità e innovazione viaggiano insieme”
Casa delle Tecnologie a Matera, arrivano i finanziamenti Casa delle Tecnologie a Matera, arrivano i finanziamenti La notizia data dall’on. Liuzzi, accolta con soddisfazione dal sindaco De Ruggieri
L’ex convento San Rocco torna al Comune L’ex convento San Rocco torna al Comune L’immobile sarà ristrutturato per ospitare l’Hub Tecnologico
Tecnologia 5G e beni culturali, il punto della situazione a Roma Tecnologia 5G e beni culturali, il punto della situazione a Roma Alla Camera dei Deputati un incontro sui benefici del digitale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.