Rifiuti
Rifiuti
Vita di città

Rifiuti a Matera e in provincia, sta per iniziare "rivoluzione" del porta-a-porta

Si parte con una campagna di comunicazione

Dopo molte incertezze, dal punto di vista formale da una settimana è partito il nuovo corso della gestione del ciclo dei rifiuti sul territorio del sub ambito Matera 1. Mercoledì mattina, alle ore 11.30, al Comune saranno presentati ufficialmente il piano di comunicazione ed il piano operativo di gestione. Al termine della fase di avvio del servizio, che durerà come da bando di gara tre mesi, sarà effettuata la raccolta differenziata porta a porta in tutto il territorio.

Il servizio, affidato alla CNS (Consorzio nazionale servizi) di Bologna riguarda i Comuni di Matera, Bernalda, Ferrandina, Irsina, Tricarico. L'obiettivo è il raggiungimento del 70 per cento della raccolta differenziata.

Il capitolato di gestione prevede la raccolta differenziata dei rifiuti con il sistema del porta a porta, che sarà effettuato su tutto il territorio dei Comuni del Sub-Ambito. A seguito della stipula del contratto è prevista una campagna capillare di comunicazione per permettere a tutti i cittadini di essere informati sulle modalità di corretto smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

La ditta aggiudicataria dell'appalto è un consorzio di cooperative, operante in vari settori tra cui appunto l'ecologia.
  • Raccolta differenziata
  • Raccolta rifiuti
Altri contenuti a tema
Raccolta differenziata porta a porta, inizia distribuzione dei kit Raccolta differenziata porta a porta, inizia distribuzione dei kit A Matera partirà il 2 marzo e durerà 50 giorni
Problemi per i rifiuti, via libera agli ecocentri Problemi per i rifiuti, via libera agli ecocentri Il sindaco De Ruggieri firma l’ordinanza di apertura
Disservizi per i rifiuti, il Comune di Matera si difende Disservizi per i rifiuti, il Comune di Matera si difende Il centrodestra accusa l'amministrazione di provocare ritardi
Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione I cittadini saranno informati sulle nuove modalità del servizio
Nuovo appalto rifiuti, obiettivo 70% per raccolta differenziata Nuovo appalto rifiuti, obiettivo 70% per raccolta differenziata Il servizio parte il 9 dicembre
Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Aggiornamento: serve ulteriore proroga sino all'8 dicembre
La raccolta differenziata porta a porta partirà il 31 ottobre La raccolta differenziata porta a porta partirà il 31 ottobre Matera ed altri Comuni hanno firmato il contratto con la ditta Cns di Bologna
Rifiuti Matera, Acito (FI) chiede commissariamento Rifiuti Matera, Acito (FI) chiede commissariamento Per il servizio di raccolta differenziata in città e provincia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.