mensa scolastica
mensa scolastica
Scuola e Lavoro

Servizio mensa scolastica, importanti novità per le famiglie

Attivata l’applicazione gratuita per informazioni sul servizio

A partire da questo anno scolastico 2021/2022 si potrà accedere direttamente attraverso il proprio smartphone alle informazioni necessarie del servizio di mensa scolastica.
La notizia arriva direttamente da Palazzo di Città, che ha comunicato alcune importanti novità per quel che riguarda l'accesso alla piattaforma e il pagamento del servizio.
Innanzitutto è stata attivata una app gratuita "Servizi Mensa" a disposizione delle famiglie, dove poter raccogliere informazioni utili circa la presenza a mensa dei propri figli; sui pagamenti effettuati con la visualizzazione del saldo del borsellino elettronico, la tariffa associata ai figli, i codici identificativi da utilizzare per i pagamenti, ed i versamenti eseguiti; la ricarica online; le comunicazioni sul servizio e il menù dei piatti del giorno.
L'accesso avverrà tramite spid, a far data dal 1 ottobre, ragion per cui da Palazzo di Città invitano tutti i genitori che non avessero ancora l'accreditamenti Spid, a provvedere.
Ma le novità riguardano anche le modalità di ricarica del borsellino elettronico. Infatti, ad ogni alunno è associato un "borsellino elettronico", ovvero un conto virtuale dal quale giornalmente, in base all'utilizzo del servizio mensa, viene detratto l'importo del buono pasto, in base propria tariffa. I pagamenti della refezione scolastica da quest'anno dovranno essere effettuati esclusivamente attraverso la piattaforma nazionale "PagoPA".
Per effettuare la ricarica del borsellino elettronico dunque si potrà accedere sia direttamente dall'applicazione "servizi Mensa" che dal portale "Novaportal" .
Snellire le operazioni di gestione del servizio e garantire all'utenza una migliore informazione ed una più efficace comunicazione: sono questi i principi cardine che hanno guidato l'amministrazione comunale a determinare l'ammodernamento della proposta, più al passo con i tempi, che arrecherà di sicuro non pochi vantaggi per i genitori degli alunni che usufruiscono del servizio di mensa scolastica a Matera.
  • Mensa scolastica
Altri contenuti a tema
Mensa scolastica in sicurezza, lunedì parte il servizio Mensa scolastica in sicurezza, lunedì parte il servizio Bennardi: “Il Comune ha mantenuto invariate le tariffe nonostante i maggiori costi per i protocolli anti Covid”
Mensa scolastica, aperti i termini per presentare le domande Mensa scolastica, aperti i termini per presentare le domande C’è tempo fino al 30 settembre
Mensa scolastica, arrivano sostegni per le famiglie Mensa scolastica, arrivano sostegni per le famiglie Nessun aumento e altri buoni pasto caricati nel borsellino elettronico
Taglio fondi mensa e asili nido, opposizioni all’attacco Taglio fondi mensa e asili nido, opposizioni all’attacco Pd e Matera Civica criticano la decisione dell’amministrazione comunale
Taglio dei fondi a mensa e asili nido, Cgil contro Comune Taglio dei fondi a mensa e asili nido, Cgil contro Comune Per il sindacato una scelta che rappresenta una involuzione culturale
Taglio fondi mensa, dirigenti scolastici sul piede di guerra Taglio fondi mensa, dirigenti scolastici sul piede di guerra Dagli Istituti Comprensivi della città chiesto un immediato confronto con l’amministrazione
Mensa scolastica riparte il 4 novembre Mensa scolastica riparte il 4 novembre Pasti serviti a 1500 bambini, secondo un protocollo anti-Covid
Mensa scolastica, si partirà in ritardo Mensa scolastica, si partirà in ritardo Posticipato il riavvio del servizio per garantire la sicurezza
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.