Ospedale da campo a Matera
Ospedale da campo a Matera
Ospedale e sanità

Ultime forniture per completare gli ospedali da campo

Allestiti a Potenza e Matera serviranno a supporto della sanità lucana

Si sblocca la situazione dell'ospedale da campo di 500 posti letto donato dal Qatar all'Italia e dal Ministero della Salute trasferiti alla Regione Basilicata. E' stato diviso in due moduli da 300 e 200 allestiti ma ancora vuoti e non funzionanti presso gli ospedali di Potenza e di Matera.

A breve arriveranno le altre forniture necessarie.

"In questa fase di recrudescenza della pandemia le tendostrutture donate dallo Stato del Qatar si rivelano una valida integrazione del sistema sanitario lucano e grazie alle attività dell'Ufficio regionale di Protezione Civile si va finalmente verso un completamento delle strutture installate presso gli ospedali di Potenza e Matera in aree appositamente urbanizzate". Lo dichiara l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata Donatella Merra illustrando le nuove azioni messe in campo dall'Ufficio Protezione Civile che fa capo al Dipartimento di cui lei ha la responsabilità politica.

"La protezione civile regionale, - spiega Merra - acquisita in data 21 ottobre l'autorizzazione all'impiego delle risorse economiche da parte del Dirigente generale del Dipartimento Politiche della Persona ha immediatamente definito e predisposto, d'intesa e in collaborazione con la Stazione Unica Appaltante, le procedure per l'affidamento delle forniture per il rafforzamento strutturale ed il completamento delle tendostrutture.

L'Ufficio regionale di Protezione Civile – sottolinea l'assessore - ha definito, altresì, il programma delle forniture con le ditte che consegneranno i moduli bagno prefabbricati e il pavimento vinilico il cui acquisto è stato disposto e autorizzato dall'Ufficio Difesa dello Stato del Qatar a cui va la gratitudine del popolo lucano".
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus, a Matera superata quota mille contagi Coronavirus, a Matera superata quota mille contagi I dati aggiornati in città e in Basilicata
Ancora dolore a Picciano, morto un altro monaco Ancora dolore a Picciano, morto un altro monaco Il cordoglio di monsignor Caiazzo. Il santuario resta chiuso
Coronavirus: in Basilicata ancora troppi contagi, aumentano i guariti Coronavirus: in Basilicata ancora troppi contagi, aumentano i guariti La situazione aggiornata nella regione e a Matera
Matera 2029: emergenza covid, lettera al sindaco Bennardi Matera 2029: emergenza covid, lettera al sindaco Bennardi Luca Braia invia una missiva sulla gestione dell’emergenza covid-19 in città
Covid, Opi: ospedale al collasso, ancora in tempo per salvarlo Covid, Opi: ospedale al collasso, ancora in tempo per salvarlo Appello degli infermieri per superare criticità del Madonna delle Grazie
Misure di contenimento del Covid, chiusura di parchi e ville comunali Misure di contenimento del Covid, chiusura di parchi e ville comunali L’ordinanza del sindaco valida fino al 3 dicembre
Covid, attivato numero verde per pazienti a casa Covid, attivato numero verde per pazienti a casa Il Comune offre supporto alle persone in quarantena o in isolamento. Tantone: "accelerare su Covid Hotel"
Covid: i dati dei ricoveri in Basilicata e a Matera Covid: i dati dei ricoveri in Basilicata e a Matera Aggiornamento del bollettino sanitario
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.