Guè Pequeno
Guè Pequeno
Matera 2019

Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno

Raccontare Matera Capitale Europea della Cultura anche come città studentesca

La Consulta Provinciale degli Studenti grazie alla collaborazione con la Fondazione Matera-Basilicata2019 e il Comune di Matera organizza per sabato 8 giugno presso lo Stadio XXI Settembre "Franco Salerno" a Matera la Festa dello Studente 2019, nell'ottica di promuovere la produzione artistica e culturale, la creatività e la libera espressione dei giovani che risiedono nel territorio della Basilicata e in particolare della provincia di Matera. Una giornata intera di iniziative, dal mattino fino a sera, che vuole raccontare Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, anche come città studentesca, aperta ai giovani sempre più partecipi della vita cittadina.

A partire dalle 9:15 gli studenti provenienti dalle diverse scuole lucane verranno accolti presso lo Stadio dal gruppo di giovani volontari della Consulta, una risorsa preziosa per la Festa, che negli anni è riuscita a coinvolgere più di cento ragazzi dalla Provincia di Matera nelle attività di animazione, fotografia, servizio d'ordine. Dalle 10:00 alle 13:30 e dalle 16:00 alle 16:30 spazio all'animazione e dj set, con musica, balli di gruppo, esibizione di corpi di ballo locali. Saliranno sul palco le band locali selezionate dalla Consulta per originalità dei brani, e del genere, qualità dei brani, presenza scenica e voto del pubblico. All'interno dello stadio sarà allestito anche uno stand informativo dedicato a Matera 2019, dove poter scoprire il programma della Capitale Europea della Cultura.

Alle 18:00 comincerà il secondo gruppo di esibizioni, fino alle 20:15, quando invece si potrà ballare con dj set. Alle 21:15, grazie al sostegno della Fondazione Matera Basilicata 2019, salirà sul palco l'ospite speciale il rapper Guè Pequeno.

"L'obiettivo della Festa dello studente - sottolinea Sabrina Porcari, Presidente della Consulta Provinciale - è quello di permettere ai ragazzi di esprimersi tramite musica e arte, oltre che creare una comunità viva, partecipe, unita".
"In un anno speciale come questo - afferma Salvatore Adduce, presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019 - arriva un evento speciale che fa del 2019 un grande festa per tutti i giovani del territorio. Invitiamo tutti a partecipare a questo momento gioioso confermando Matera capitale dell'ospitalità e del futuro oltre che della cultura accessibile a tutti".

Regolamento accessi

Gli accessi saranno consentiti la mattina esclusivamente da Via Sicilia (5 accessi) per una capienza massima fino a 3 mila spettatori. Il programma della mattina e del primo pomeriggio sarà aperto a tutti. Alle 16:30 il pubblico dovrà uscire dallo stadio per consentire la bonifica dell'area. Per ragioni di sicurezza, l'accesso alla seconda parte del programma che avverrà dalle ore 18:00 sia da via Sicilia che da via Sole sarà consentito solo ed esclusivamente ai ragazzi dai 14 ai 25 anni, previa prenotazione attraverso la piattaforma Eventbrite . La capienza massima stabilita per la parte serale è di 7 mila posti. La pagina dedicata all'evento sarà disponibile al pubblico dalle ore 20:00 di martedì 5 giugno. La prenotazione potrà essere effettuata cliccando sul pulsante BIGLIETTI della pagina dell'evento; da qui si sarà riportati ad un'altra pagina in cui il partecipante dovrà iscriversi alla piattaforma e inserire i dati richiesti dall'organizzatore. Fatto ciò, la registrazione sarà completata e si sarà riportati ad una pagina che confermerà l'avvenuta prenotazione. Sarà possibile ricevere il biglietto nominativo sia sulla applicazione Eventbrite per smartphone, sia per posta elettronica, sull'indirizzo email utilizzato per la registrazione.

Il controllo dei biglietti in entrata e in uscita avverrà preventivamente attraverso i varchi di accesso predisposti in via Sole incrocio via Annunziatella, in via Marconi incrocio via Sicilia, in via Sicilia incrocio via Cererie, in via Sole incrocio via Rosselli.
Il biglietto nominativo, che potrà essere sia cartaceo che digitale, dovrà essere esibito ai varchi di accesso dello stadio insieme al documento d'identità. Non sarà consentito l'accesso a persone non munite di biglietto nominativo e documento d'identità. Dopo il controllo dei dati anagrafici, verrà effettuata la convalida del biglietto (check-in), attraverso il QR QODE presente sullo stesso. Una volta entrati, si avrà la possibilità di uscire recandosi presso gli appositi varchi di uscita e mostrando nuovamente il biglietto per effettuare il check out.
Non sarà consentito portare all'interno dello Stadio alcolici, bottiglie, spray, oggetti atti ad offendere.

I ragazzi residenti nella provincia di Matera potranno tornare nei propri comuni utilizzando il servizio autobus messo a disposizione dalla Consulta, in partenza alle ore 00:00 da Piazza Matteotti.

Programma:

09:15-10:00
Accoglienza degli Studenti allo stadio XXI settembre-Franco Salerno dalle rispettive scuole

10:00-13:30 /16:00 - 16:30

Animazione e dj set, musica, balli di gruppo, esibizione di corpi di ballo locali

Esibizioni:

Francesco Viziello
Madra
Calabria
BackseatDrivers
Oberon
Capagrezzi
Natale Guida

16.30 uscita dallo stadio
18:00-18:15 Laura dance academy/Dontex
18:15-18:45 Black Out Empire
18:45-19:15 L'Urto
19:15-19:45 Oversize Click
19:45-20:15 Monroe

Concerto:
20:15-21:15 Dj set
21:15-22:15 Esibizione Special Guest
  • Concerto
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Finora 15.000 visitatori
Matera arcobaleno, in migliaia al "Heroes Pride" Matera arcobaleno, in migliaia al "Heroes Pride" Partecipazione da tutto il Sud Italia. Una parata e una festa per i diritti
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre I dati della Fondazione: 80.000 presenze agli eventi. Venduti 36.000 Passaporti
Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Danza, perfomances e conversazioni a giugno e settembre
Il Volo in concerto alla Cava del sole con l'Orchestra della Magna Grecia Il Volo in concerto alla Cava del sole con l'Orchestra della Magna Grecia Debutto del tour sabato 16 giugno a Matera
Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone A Matera appuntamento dal 14 al 16 giugno
I turisti diventano "materani adottivi" I turisti diventano "materani adottivi" Con una "app". Iniziativa di Confindustria
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.