Matera capitale europea della cultura - Foto Matera2019
Matera capitale europea della cultura - Foto Matera2019
Matera 2019

L'anno di capitale europea della cultura. Auguri, Matera!

Il dossier s'intitola "Open Future" per il connubio tra innovazione e storia millenaria

Matera saluta il 2019: quest'anno è capitale europea della cultura, insieme a Plovdiv (Bulgaria). E' la quarta città italiana a fregiarsi di questo prestigioso riconoscimento dopo Bologna, Genova e Firenze.

Per la prima volta una "capitale" del Sud e la storia di Matera assurge a simbolo di riscatto e di rinascita. La città dei Sassi è stata proclamata capitale europea della cultura nel 2014, grazie al dossier "Open Future" che è imperniato sul connubio tra innovazione e storia millenaria. Un esempio di questo connubio è la valorizzazione degli archivi storici che avranno nuova vita sia con una mostra che con il programma Istituto Demo Etno-Antropologico. L'altro pilastro, oltre I-Dea, è la Open Design School, già attiva.

Il Capodanno in piazza è stata la prova generale per i grandi eventi. Quest'anno sono previste 50 produzioni e co-produzioni culturali, cinque grandi mostre, programmazione costante per 48 settimane. Ogni mese quattro mostre in contemporanea e ogni settimana almeno due eventi.

Si comincia con l'inaugurazione europea del 19 gennaio, giorno in cui si inaugura anche la Cava del Sole, il palcoscenico ufficiale degli eventi targati Matera2019. Per l'evento inaugurale a Matera ed in 27 Comuni lucani si esibiscono tante bande di cui metà provenienti da altri Paesi europei, per un totale di 2019 musicisti.

Il 20 gennaio si inaugurano le prime due mostre, tra cui una dedicata a ''Materia e Pietra'', vale a dire Matera e la città giordana Petra, in collaborazione proprio con le autorità della Giordania, e l'altra è "Ars Excavandi" di Pietro Laureano. Alla Cava del Sole sono previsti numerosi eventi culturali ed artistici e ben sei spettacoli originali di circo contemporaneo.

Per i cittadini di Matera e per i ''cittadini temporanei'' (visitatori, turisti, ospiti) è prevista la formula del passaporto di Matera2019, un 'pass' di 19 euro per assistere agli spettacoli (12 euro per i lucani; 5 per i giovani).

di Onofrio Bruno
  • Capitale europea della Cultura
  • Matera2019
  • open future
Altri contenuti a tema
Cultura, Matera passa il testimone a Venosa Cultura, Matera passa il testimone a Venosa Per la candidatura al titolo di capitale italiana del 2021
Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune La proposta in Parlamento è stata presentata da Rospi (5 stelle)
Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Il presidente della Regione Basilicata commenta i fischi alla cerimonia conclusiva
1 Cosa rimane di Matera 2019? Cosa rimane di Matera 2019? La politica si interroga sul futuro della città in vista delle elezioni
Bardi: "Matera2019 è un successo dell'intera Basilicata" Bardi: "Matera2019 è un successo dell'intera Basilicata" E nel messaggio di auguri ai lucani il presidente augura "maggiore ottimismo"
Cala il sipario su Matera2019, ecco il bilancio conclusivo Cala il sipario su Matera2019, ecco il bilancio conclusivo In 5 anni spesi 49 milioni di euro. Boom del turismo ma non tutto è andato come previsto
Festa finale per Matera 2019, il programma completo del concerto e della Notte bianca Festa finale per Matera 2019, il programma completo del concerto e della Notte bianca Eventi suddivisi tra la Cava del sole e la città
Cerimonia conclusiva del 20 dicembre, scelti gli artisti Cerimonia conclusiva del 20 dicembre, scelti gli artisti Manuel Agnelli "dirige" la festa finale
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.