matera calcio
matera calcio
Calcio

Combine del Matera, società penalizzata di 4 punti

Dalla sentenza del tribunale Figc anche tre anni di inibizione per Columella

Il Tribunale federale nazionale della Figc ha inflitto 4 punti di penalizzazione, da scontarsi nella prossima stagione, al Matera e tre anni di inibizione, con ammenda di 50 mila euro, ad Alessandro Desolda, all'epoca dei fatti ds del Taranto, e Saverio Columella, presidente della società materana. I due erano stati deferiti "per avere, prima della gara Taranto-Matera del 30 marzo 2014, posto in essere atti diretti ad alterare il risultato della gara".

In particolare, Desolda era stato deferito "per avere, prima della gara Taranto-Matera del 30 marzo 2014 – come spiega la sentenza - in concorso con il Sig. Saverio Columella, posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara suddetta al fine di assicurare un vantaggio in classifica alla Società lucana; il Sig. Desolda, in particolare, in data 26 marzo 2014 provocava un incontro con il calciatore del Taranto, Sig. Claudio Miale, ed in tale occasione manifestava allo stesso la disponibilità del Sig. Saverio Columella al fine di ottenere l'alterazione del risultato della gara Taranto-Matera che avrebbe dovuto disputarsi il 30/03/2014, ricevendo dal proprio interlocutore un rifiuto alla proposta".

Dunque, coinvolto Columella, anche lui deferito "per avere, prima della gara Taranto-Matera del 30 marzo 2014, in concorso con il Sig. Alessandro Desolda, posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara suddetta al fine di assicurare un vantaggio in classifica alla Società lucana; il Sig. Columella, in particolare, prima della gara Taranto-Matera che avrebbe dovuto disputarsi il 30 marzo 2014, manifestava al Sig. Alessandro Desolda la propria disponibilità ad ottenere l'alterazione del risultato della gara al fine di assicurare alla propria Società di appartenenza un vantaggio in classifica".
  • Matera calcio
  • Saverio Columella
Altri contenuti a tema
Ex patron del Matera calcio Columella arrestato ad Altamura Ex patron del Matera calcio Columella arrestato ad Altamura Per il fallimento della società Tradeco
Nessuno calcia il pallone materano Nessuno calcia il pallone materano Fallito il tentativo di iscrizione alla serie D, addio sogni di gloria
Calcio a Matera, ancora nulla di fatto Calcio a Matera, ancora nulla di fatto Manca poco allo scadere dei termini per l’iscrizione alla serie D
1 Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Contattato Michele Maggi. Lui dice: "Sì al sostegno ma da solo non scendo in campo"
"Calcio Matera. Pronti a valutare proposte” "Calcio Matera. Pronti a valutare proposte” Dopo l'esito negativo del bando, il Comune non si arrende. Le dichiarazioni dell'assessore Tragni
Salvare il calcio a Matera, il Comune gioca l'ultima carta Salvare il calcio a Matera, il Comune gioca l'ultima carta Un bando per società sportive per il titolo di serie D
1 Calcio, lettera del Sindaco alla Figc Calcio, lettera del Sindaco alla Figc "Matera necessita di essere rappresentata nel calcio"
Matera calcio, incontro al Comune con i tifosi Matera calcio, incontro al Comune con i tifosi I gruppi biancoazzurri chiedono interventi per l'iscrizione al prossimo campionato
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.