Statistiche
Statistiche
Territorio

83 lucani su 100 utilizzano l’automobile per raggiungere il posto di lavoro

Questi i dati dell'Istat pubblicati dal quotidiano "Il Sole 24 Ore"

La notizia non lascia certo basiti e ci fa sobbalzare dalla sedia nel leggerla, ma un conto è averne contezza, un conto è averne ora certezza. Siamo una Regione di pigri che ha quasi completamente smesso di usare mezzi alternativi o ecologici e quasi incapaci nell'abbandonare la nostra amata autovettura.

Sarà anche per i non virtuosi mezzi pubblici presenti, per un piano della viabilità alternativa che non sempre risponde alle esigenze di noi lavoratori, ma anche quando possiamo trovarla una soluzione a costo zero, o quasi, come la comoda e salutare bicicletta, preferiamo l'auto.
Per andare dove? Per raggiungere il nostro posto di lavoro!

Nel 2016, quasi 83 lucani su cento hanno utilizzato l'automobile per raggiungere il posto di lavoro partendo dalla loro abitazione: a dirlo sono i dati dell'Istat pubblicati dal quotidiano "Il Sole 24 Ore", che ha presentato anche dati dell'Isfort, l'Istituto superiore di formazione e ricerca per i trasporti. Per la precisione, 82,9 lucani vanno al lavoro in auto e solo dieci di loro compiono il tragitto come passeggeri.

Dati Istat del 2016 che dovrebbero farci riflettere e spingere le Amministrazioni Pubbliche e le Associazioni ad attuare dei nuovi modelli sostenibili di mobilità. Certamente, nell'attesa che vengano pubblicati i dati relativi al 2017, che sicuramente non saranno così virtuosi o migliorativi, e vista l'assenza in questi mesi di politiche o incentivi rivolte all'abbandono dell'auto e che privilegino altre forme di spostamento, anche comunitario per raggiungere il nostro amato posto di lavoro, non ci resta che augurarvi almeno la sera di farvi delle salutari e lunghe passeggiate. Vi ringrazierà la salute, l'ambiente e anche il portafoglio.
  • Istat
Altri contenuti a tema
Seminario ISTAT su dati e indicatori per le politiche del territorio Seminario ISTAT su dati e indicatori per le politiche del territorio Il sindaco: “in un comune intelligente, le risposte si trovano nei dati”
Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri si esprime sul seminario ISTAT dati politiche del territorio Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri si esprime sul seminario ISTAT dati politiche del territorio I Comuni verso l’uso statistico degli archivi amministrativi e dei sistemi di integrazione delle fonti
Dati Istat sul lavoro, Vaccaro (Uil) è prudente Dati Istat sul lavoro, Vaccaro (Uil) è prudente Il sindacalista: “Occorrono investimenti pubblici e privati nell’innovazione”
Istat: diminuisce disoccupazione in Basilicata Istat: diminuisce disoccupazione in Basilicata Ma Benedetto e Romaniello frenano: “Troppa enfasi sui dati Istat”.
Istat, Basilicata ancora in forte digital divide Istat, Basilicata ancora in forte digital divide L'onorevole Liuzzi: "La banda larga al sud Italia è alla deriva"
Basilicata, 22 morti nel 2013 per incidenti stradali Basilicata, 22 morti nel 2013 per incidenti stradali Dall'indagine Istat dati incoraggianti rispetto al 2012
Enti pubblici, la Basilicata si svuota Enti pubblici, la Basilicata si svuota La sede Istat potrebbe saltare, a rischio anche la Soprintendenza per i beni Ambientali e archeologici
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.