famiglia
famiglia
Vita di città

L'ISTAT sceglie 59 famiglie di Matera per un'indagine sulla vita quotidiana

Sotto la lente 24.000 famiglie in tutto, residenti in 850 Comuni italiani

L'Istituto Nazionale di statistica svolgerà nei prossimi giorni un'importante rilevazione sui principali aspetti della vita quotidiana, cui parteciperanno 24.000 famiglie residenti in 850 Comuni italiani.

Nel nostro Comune verranno intervistate 59 famiglie estratte casualmente dall'elenco anagrafico contenente i nominativi di tutte le famiglie residenti nel Comune. Le informazioni raccolte serviranno a conoscere le abitudini dei cittadini ed i problemi che essi affrontano ogni giorno, l'uso dei principali servizi pubblici ed il grado di soddisfazione su questi ultimi. La collaborazione degli intervistati sarà, pertanto, fondamentale per la buona riuscita della rilevazione che è denominata "Multiscopo sulle famiglie: Aspetti della Vita Quotidiana".

L'indagine è prevista dal Programma statistico nazionale 2016-2018. Il Programma statistico nazionale in vigore è consultabile sul sito internet dell'Istat all'indirizzo http://www.istat.it/it/istituto-nazionale-di-statistica/organizzazione/normativa. Nei prossimi giorni alcuni rilevatori inviati dal Comune, muniti di cartellino identificativo, si recheranno a casa delle famiglie campione per rivolgere alcune domande a tutti i componenti delle famiglie stesse. L'obbligo di risposta per questa rilevazione è sancito dall'art. 7 del d.lgs. n. 322/1989, e successive modifiche e integrazioni.

Successivamente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Programma statistico nazionale 2016-2018 -Aggiornamento 2018, in corso di perfezionamento, il medesimo obbligo sarà sancito dal decreto di approvazione di tale atto e del relativo elenco delle rilevazioni con obbligo di risposta per i soggetti privati. Le informazioni raccolte, tutelate dal segreto statistico e sottoposte alla normativa sulla protezione dei dati personali, potranno essere utilizzate, anche per successivi trattamenti, dai soggetti del Sistema Statistico Nazionale esclusivamente per fini statistici, nonché essere comunicate per fini di ricerca scientifica alle condizioni e secondo le modalità previste dall'art. 7 del Codice di deontologia per i trattamenti di dati personali effettuati nell'ambito del Sistema statistico nazionale.

I dati saranno diffusi in forma aggregata in modo tale che non sia possibile risalire alle persone che li forniscono, assicurando così la massima riservatezza. Per ogni ulteriore verifica e approfondimento è possibile rivolgersi al numero verde (gratuito) 800.811.177, attivo tutti i giorni della settimana 24 ore su 24, oppure è possibile utilizzare l'indirizzo di posta elettronica vita.quotidiana@istat.it, oppure telefonando all'Ufficio Statistica del nostro Comune dal lunedì al venerdì, durante gli orari di ufficio, al numero: 0835/241444.

Si ringrazia fin d'ora per la preziosa collaborazione che le famiglie campione vorranno fornire.
  • Istat
Altri contenuti a tema
Beni culturali: si presenta il 27esimo rapporto annuale dell’Istat Beni culturali: si presenta il 27esimo rapporto annuale dell’Istat Matera scelta dall'Istituto per i dati sul patrimonio del “Bel Paese”
83 lucani su 100 utilizzano l’automobile per raggiungere il posto di lavoro 83 lucani su 100 utilizzano l’automobile per raggiungere il posto di lavoro Questi i dati dell'Istat pubblicati dal quotidiano "Il Sole 24 Ore"
Seminario ISTAT su dati e indicatori per le politiche del territorio Seminario ISTAT su dati e indicatori per le politiche del territorio Il sindaco: “in un comune intelligente, le risposte si trovano nei dati”
Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri si esprime sul seminario ISTAT dati politiche del territorio Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri si esprime sul seminario ISTAT dati politiche del territorio I Comuni verso l’uso statistico degli archivi amministrativi e dei sistemi di integrazione delle fonti
Dati Istat sul lavoro, Vaccaro (Uil) è prudente Dati Istat sul lavoro, Vaccaro (Uil) è prudente Il sindacalista: “Occorrono investimenti pubblici e privati nell’innovazione”
Istat: diminuisce disoccupazione in Basilicata Istat: diminuisce disoccupazione in Basilicata Ma Benedetto e Romaniello frenano: “Troppa enfasi sui dati Istat”.
Istat, Basilicata ancora in forte digital divide Istat, Basilicata ancora in forte digital divide L'onorevole Liuzzi: "La banda larga al sud Italia è alla deriva"
Basilicata, 22 morti nel 2013 per incidenti stradali Basilicata, 22 morti nel 2013 per incidenti stradali Dall'indagine Istat dati incoraggianti rispetto al 2012
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.