palestre
palestre
Vita di città

Apertura palestre, interviene l’Adiconsum

L’associazione dei consumatori segnala lamentele di utenti

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
La riapertura delle palestre è al centro di una comunicazione dell'Adiconsum di Matera. L'associazione ha ricevuto delle segnalazioni da parte dei consumatori che hanno lamentato in alcuni casi la mancata proroga dell'abbonamento a seguito del lockdown; ma anche il cambiamento degli orari dei corsi rispetto a quanto avveniva prima della chiusura; così come il disagevole obbligo di prenotazione per seguire le lezioni
.
Per questo dall'Adiconsum di Matera ricordano che il "decreto rilancio" consente ai titolari di un abbonamento in palestra, in piscina o ad un altro qualsiasi centro sportivo che ritenessero inaccettabili le condizioni proposte da tali centri di poter richiedere un rimborso delle somme già versate. Dal canto loro, i gestori delle strutture sportive, in alternativa al rimborso delle somme versate dagli utenti, potranno rilasciare un voucher dello stesso valore da utilizzare entro un anno dalla cessazione delle misure di sospensione dell'attività all'interno del centro sportivo.

L'invito, dunque, dell'associazione dei consumatori è a fare attenzione alla clausole contrattuali che menzionano la mancanza di fruizione della struttura e di valutare le offerte dei gestori delle palestre per decidere se richiedere il rimborso o accettare il prolungamento dell'abbonamento.
  • Adiconsum
Altri contenuti a tema
"Sospendere nuove modalità di raccolta differenziata" "Sospendere nuove modalità di raccolta differenziata" La richiesta è di Adiconsum e Ferderconsumatori. Chiesto incontro al sindaco
Raccolta differenziata, associazioni consumatori su piede di guerra Raccolta differenziata, associazioni consumatori su piede di guerra Chiesto un incontro al sindaco De Ruggieri
Autovelox SS7, il sindaco Mancini risponde all’Adiconsum Autovelox SS7, il sindaco Mancini risponde all’Adiconsum Il primo cittadino di Pomarico non ci sta e conferma la legittimità dei rilevatori di velocità
Autovelox SS 7 a Pomarico, accolto ricorso di un automobilista Autovelox SS 7 a Pomarico, accolto ricorso di un automobilista Annullata una multa da giudice di pace. Soddisfazione di Adiconsum
Ortofrutta, prezzi aumentati e informazioni non esposte Ortofrutta, prezzi aumentati e informazioni non esposte Denuncia dell’Adiconsum e della Federconsumatori di Matera
Raccolta firme per spegnere gli autovelox sulla "Matera-Ferrandina" Raccolta firme per spegnere gli autovelox sulla "Matera-Ferrandina" Campagna dell'Adiconsum contro gli impianti sulla strada statale 7
L’Adiconsum preme per il servizio di Fisioterapia nel Materano L’Adiconsum preme per il servizio di Fisioterapia nel Materano Chiesto un incontro urgente alla giunta Bardi
“Risorse inique per la fisioterapia della provincia di Matera” “Risorse inique per la fisioterapia della provincia di Matera” L’Adiconsum promuove una petizione per superare la situazione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.