Mostra
Mostra "Mediterraneo in chiaroscuro"
Eventi e cultura

Apre i battenti la mostra "Mediterraneo in chiaroscuro. Ribera, Stomer e Mattia Preti da Valletta 2018 a Matera 2019"

La mostra resterà aperta fino al 9 novembre 2017

La Direttrice del Polo Museale della Basilicata Marta Ragozzino e il Direttore della Fondazione Matera - Basilicata 2019 Paolo Verri comunicano che questa sera, martedì 11 luglio 2017, alle ore 21.15, presso lo storico Museo di Palazzo Lanfranchi a Matera, si terrà l'inaugurazione della mostra "Mediterraneo in chiaroscuro. Ribera, Stomer e Mattia Preti da Valletta 2018 a Matera 2019".

Nel 2018 Valletta, la città dei Cavalieri di Malta, sarà Capitale Europea della Cultura insieme a Leeuwarden, città al Nord dei Paesi Bassi. All'inizio di gennaio 2019 Valletta 2018 passerà il testimone a Matera 2019. Per rafforzare lo scambio tra le due capitali europee della cultura, già avvicinate da una comune metodologia che predilige processi partecipati e inclusivi, il Polo Museale della Basilicata e la Fondazione Matera-Basilicata 2019 in collaborazione con il MUZA (Museo Nazionale delle Arti) hanno deciso di portare nella Città dei Sassi il nucleo centrale della mostra realizzata da MUZA e Gallerie Nazionali di Arte Antica a Roma in occasione del Semestre di presidenza maltese dell'Unione Europea recentemente concluso.

La mostra precedentemente allestita presso la Galleria di Arte Antica di Palazzo Barberini a Roma con il supporto dell'Ambasciata di Malta, giunge a Matera con un nuovo progetto espositivo che fa dialogare le nove opere provenienti dal Museo MUZA e i due dipinti delle Gallerie Nazionali d'arte antica con alcuni significativi dipinti della Collezione d'Errico, mettendo al centro una nuova idea di museo aperto e accessibile, luogo di produzione culturale e condivisione.

L'esposizione prende spunto dall'intensa relazione storico artistica che coinvolse Malta, Roma ma anche il Vicereame, del quale faceva parte Matera, fin dall'inizio del Seicento, quando prima Caravaggio (1571-1610) e poi Mattia Preti (1613-1699) si trasferirono a Malta, lasciando sull'isola un notevole patrimonio artistico, pienamente rivalutato nel corso del Ventesimo secolo e alla base della formazione della collezione nazionale del museo maltese.

All'inaugurazione interverranno il Capo di Gabinetto del Ministro dei Beni Culturali Giampaolo D'Andrea, il Sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, il Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, l'Ambasciatrice maltese S.E. Vanessa Frazier, il Direttore del MUZA - Museo nazionale delle arti di Malta Sandro Debono, il Direttore della Fondazione Matera - Basilicata 2019 Paolo Verri. Gli onori di casa saranno fatti dalla Direttrice del Polo Museale Marta Ragozzino curatrice della mostra con Sandro Debono, Mauro Fontana e Alessandro Cosma.

La mostra resterà aperta fino al 9 novembre 2017, con orari di apertura e biglietto di ingresso del Museo. La sera dell'inaugurazione l'ingresso sarà gratuito.
  • Mostra
Altri contenuti a tema
HUMANLANDSCAPE: personale dell'artista Sante Muro a Matera HUMANLANDSCAPE: personale dell'artista Sante Muro a Matera Quest'inverno torna la collaborazione tra In Arte Exhibit e Matera 2019
Matera e Bosco uniti nel ricordo di Ortega Matera e Bosco uniti nel ricordo di Ortega Inaugurata la mostra dedicata all'artista spagnolo che potrà essere visitata fino al prossimo 28 dicembre
José Ortega: a Matera una retrospettiva sull'esule della Mancha fino a giovedì 28 dicembre José Ortega: a Matera una retrospettiva sull'esule della Mancha Inaugurazione sabato 28 ottobre 2017
Inaugurata la personale "Senso sospeso sui paesi" di Andrea Tuccillo Inaugurata la personale "Senso sospeso sui paesi" di Andrea Tuccillo Sarà visitabile fino al 29 ottobre 2017 presso il Circolo La Scaletta
A Matera la mostra delle sculture dell'artista romana Margherita Grasselli A Matera la mostra delle sculture dell'artista romana Margherita Grasselli Organizzata dalla Camera di Commercio di Matera, l'esposizione è il primo appuntamento di una serie di iniziative di scambi fra artigiani e artisti italiani e lucani
Realizzare una residenza per artisti neozelandesi in Basilicata? Realizzare una residenza per artisti neozelandesi in Basilicata? Con Matera Capitale Europea della Cultura tutto può accadere
Oggi sarà inaugurata a Matera la mostra "Luoghi per Sottrazione" Oggi sarà inaugurata a Matera la mostra "Luoghi per Sottrazione" Attività che rientra nel progetto “The Young people’s window”
Inaugurate le mostre “Appunti d’Arte” di Giovanni Maranghi e “…rame, terra, fuoco…” di Paolo Staccioli Inaugurate le mostre “Appunti d’Arte” di Giovanni Maranghi e “…rame, terra, fuoco…” di Paolo Staccioli Inserite nel programma di eventi artistico-culturali e recupero delle tradizioni "Le Città di Pietra – Matera Estate 2017"
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.