Vincenzo Acito
Vincenzo Acito
Enti locali

Bando 5G. Scelti i migliori progetti per Matera e le altre 4 città italiane

L’assessore Acito: “una scelta che svilupperà investimenti e occupazione”

Vodafone Italia per Milano, Wind Tre e Open Fiber per Prato e L'Aquila, Telecom Italia-Fastweb-Huawei Technologies Italia per Bari e Matera. Sono questi i migliori progetti del bando pubblico del 16 marzo relativo alla sperimentazione del 5G in 5 città come risulta dalla graduatoria della Commissione esaminatrice pubblicata oggi sul sito del Ministero dello Sviluppo economico.

"Il risultato ottenuto, avvicina ulteriormente i tempi di applicazione della tecnologia 5G nella nostra città - commenta l'assessore all'Innovazione Enzo Acito – Il fattore tempo, d'altronde, in questi casi è strategico e consente di adeguare la nostra città, insieme alle altre quattro in tutta Italia, ad un sistema che rappresenta il futuro delle telecomunicazioni e che farà di Matera un luogo attrattivo soprattutto per gli investimenti nell'hi-tech e per l'occupazione, tema fondamentale per i nostri territori".

Il Mise fissa al 5 settembre il termine per l'individuazione dei progetti ammessi alla fase della procedura negoziata per ognuna delle tre aree; entro il 22 settembre invece si svolgerà la procedura negoziata e il rilascio dell'autorizzazione provvisoria alla sperimentazione per i progetti definitivi a cura della competente Divisione del Ministero, mentre slitta dal 25 luglio al 19 settembre il termine entro cui il soggetto aggiudicatario dovrà inviare per Pec "le proposte progettuali definitive.

"Quella di oggi è una data importante che si inserisce in un contesto di straordinaria crescita e sviluppo che si appresta ad investire positivamente la nostra città – conclude l'assessore.
  • Bando
  • Enzo Acito
Altri contenuti a tema
1 L’assessore Enzo Acito vola in Canada per incontrare il sindaco di Toronto L’assessore Enzo Acito vola in Canada per incontrare il sindaco di Toronto Il viaggio non è solo finalizzato alla firma di un protocollo d’intesa tra le due città
Sarà l’assessore ing. Vincenzo Acito a rappresentare Matera in Canada Sarà l’assessore ing. Vincenzo Acito a rappresentare Matera in Canada Verrà sottoscritto il Protocollo d’Intesa per la cooperazione istituzionale tra le città di Matera e Toronto
Indetto il bando per il Carro Tronfale 2018: tutti i dettagli Indetto il bando per il Carro Tronfale 2018: tutti i dettagli C'è tempo sino al 6 dicembre prossimo per presentare i progetti
Efficientamento energetico e attività ricettive: tutto quello che c'è da sapere Efficientamento energetico e attività ricettive: tutto quello che c'è da sapere Lunedì incontro Confapi con l'assessore regionale allo sviluppo economico
Turismo, Innovazione e Sharing Economy: incontro con i vertici nazionali di AirBnB Turismo, Innovazione e Sharing Economy: incontro con i vertici nazionali di AirBnB Scade il 4 agosto un bando per gli operatori del territorio
Matera Sport Film Festival 2017: Online il Bando di partecipazione Matera Sport Film Festival 2017: Online il Bando di partecipazione Termine ultimo per iscrivere le produzioni alla rassegna è il 30 ottobre 2017
Approvato bando in favore dei soggetti affetti da dislessia e altri disturbi dell'apprendimento Approvato bando in favore dei soggetti affetti da dislessia e altri disturbi dell'apprendimento C'è tempo sino al 22 settembre 2017 per presentare domanda
Matera 2019, pubblicato il bando per il Segretario Generale della Fondazione Matera 2019, pubblicato il bando per il Segretario Generale della Fondazione La figura rafforzerà l’azione e l’operatività del Presidente, nella sua attività di promozione di relazioni istituzionali e rapporti di collaborazione a sostegno delle iniziative della Fondazione
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.