Polizia tributaria guardia di finanza
Polizia tributaria guardia di finanza
Cronaca

Beni per 316.000 euro sequestrati per evasione fiscale

Indagine della Guardia di Finanza su un'azienda del mobile imbottito

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Matera, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per un valore di oltre 316.000 euro nei confronti di una società materana, operante nel settore della produzione del mobile imbottito. La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale di Matera.

I finanzieri hanno effettuato mirati accertamenti finanziari e patrimoniali, eseguiti sul conto della società e del suo amministratore, nell'ambito di un'attività di polizia giudiziaria per il reato tributario di dichiarazione fraudolenta.

Da queste indagini, svolte sia sui rapporti di natura finanziaria intestati alla società così come sulle consistenze patrimoniali e finanziarie nella titolarità del suo amministratore pro-tempore, è scaturita la misura cautelare con cui si interviene a bloccare somme di denaro, beni o altre utilità di cui l'indagato abbia la disponibilità per un valore corrispondente al prezzo, al prodotto e al profitto del presunto reato.

Il reato contestato è la dichiarazione fraudolenta che si verifica mediante l'uso di fatture o di altri documenti per operazioni inesistenti ed è previsto e punito dall'art. 2, D.lgs. n. 74/2000.

Non sono stati forniti ulteriori dettagli sull'azienda e sulla persona indagata.

"Il sequestro preventivo per equivalente, preliminare all'applicazione della confisca per equivalente - si legge in un comunicato stampa - è il provvedimento ablativo disposto su somme di denaro, beni o altre utilità di cui l'indagato abbia la disponibilità per un valore corrispondente al prezzo, al prodotto e al profitto del reato, previsto per talune fattispecie criminose allorquando sia intervenuta condanna e sia impossibile identificare fisicamente le cose che ne costituiscono effettivamente il prezzo, il prodotto o il profitto".
  • Evasione fiscale
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Controlli antidroga della Guardia di Finanza, materano arrestato Controlli antidroga della Guardia di Finanza, materano arrestato Scoperto con cocaina ad un posto di blocco
False fatture per 14 milioni di euro False fatture per 14 milioni di euro Scoperta impresa che faceva soldi con il credito Iva
Sequestro di articoli casalinghi in un negozio cinese Sequestro di articoli casalinghi in un negozio cinese Attività della Guardia di Finanza
Controlli antidroga a Matera, tre arresti Controlli antidroga a Matera, tre arresti Attività della Guardia di Finanza, anche con unità cinofile
Possibili pericoli per i consumatori, sequestrati 17mila articoli Possibili pericoli per i consumatori, sequestrati 17mila articoli Attività della Guardia di finanza di Matera
Matera, maxi-sequestro di articoli privi dei requisiti di sicurezza Matera, maxi-sequestro di articoli privi dei requisiti di sicurezza Bigiotteria, orologi e articoli di Carnevale. Un'operazione delle fiamme gialle
Le Fiamme Gialle arrestano uno spacciatore di droga Le Fiamme Gialle arrestano uno spacciatore di droga Un 45enne materano trovato in possesso di eroina e hashish
Attività antidroga, in azione la Guardia di Finanza Attività antidroga, in azione la Guardia di Finanza Intensificati i servizi, con l'impiego di unità cinofile
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.