Ferrovie dello Stato
Ferrovie dello Stato
Territorio

Infrastrutture, Delrio: “Per Matera2019, treno Roma-Taranto velocizzato”

Le parole del ministro in risposta ad una segnalazione dell’onorevole Latronico

Tiene banco ancora una volta la problematica sui progetti infrastrutturali che consentirebbero un agevole accesso alla città dei Sassi, soprattutto in vista di Matera2019. Una questione principale e urgente che non ha ancora trovato una risposta esaustiva e definitiva dopo i numerosi incontri svolti tra il governo nazionale e quello cittadino.

Per quanto riguarda la viabilità ferroviaria, stando alle recenti dichiarazioni del ministro delle infrastrutture, Graziano Delrio, si intravedono dei progetti di rafforzamento delle linee ferroviarie esistenti nei pressi di Matera, ma che ancora non includono la Capitale europea della cultura per il 2019 nella Rete ferroviaria nazionale. Questo è quanto si apprende dalla risposta di Delrio in merito ad una segnalazione dell'onorevole lucano, Cosimo Latronico, riguardante lo stato dei collegamenti di trasporto ferroviario in Basilicata.

"Per i servizi ferroviari che saranno inclusi nel nuovo contratto di servizio 2017 - 2021 – ha affermato il ministro - è allo studio con Trenitalia la riprogrammazione dell'offerta anche in considerazione degli eventi che potrebbero condizionarne l'andamento. Fra questi sicuramente quello di Matera capitale europea della cultura nel 2019 è uno di quelli che merita la dovuta attenzione. Pertanto allo scopo, fra i vari interventi in corso di valutazione, sono stati inseriti un nuovo collegamento su Roma in vista del 2019, la velocizzazione, con materiale rotabile attualmente in uso, della tratta Roma – Taranto via Potenza, per consentire ai viaggiatori di effettuare gli spostamenti con minori tempi di percorrenza ed un nuovo collegamento inter city da Reggio Calabria a Taranto".

"La risposta del Ministro - ha commentato il deputato lucano - pone il tema del collegamento ferroviario della città di Matera e della Basilicata con la rete ferroviaria nazionale. Il contratto di servizio 2017/2021 e' l'occasione per programmare un treno che connetta Roma con Potenza e questa con Ferrandina e Metaponto in modo da assicurare una connessione all' area di Matera ed alla stessa città capitale europea della cultura. Occorre dunque includere nel nuovo contratto di prossima stipula la previsione di nuovo materiale rotabile e la utilizzazione della tratta ad alta velocità Roma Salerno per raggiungere Potenza in 2 h e 40".
  • Cosimo Latronico
  • FS
  • Infrastrutture
  • Graziano Delrio
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Aree industriali Jesce e La Martella, 500mila euro dalla Regione Aree industriali Jesce e La Martella, 500mila euro dalla Regione Fondi per finanziare infrastrutture. A breve la firma dell’accorto attuativo
Associazione Infrastrutture: Basilicata a due velocità Associazione Infrastrutture: Basilicata a due velocità L’associazione denuncia la disparità di trattamento tra le province di Potenza e Matera
Matera2019: Corte dei conti fa le pulci alla gestione dei fondi Matera2019: Corte dei conti fa le pulci alla gestione dei fondi Ingenti le risorse a disposizione. La Fondazione si dichiara soddisfatta
Strade e ferrovie, il sindaco a confronto con il Governo Strade e ferrovie, il sindaco a confronto con il Governo Bennardi in videoconferenza con il sottosegretario Margiotta
Tangenziale ovest, disco verde del consiglio comunale Tangenziale ovest, disco verde del consiglio comunale Il progetto approvato all’unanimità: collegherà la città da nord a sud
Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune La proposta in Parlamento è stata presentata da Rospi (5 stelle)
Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Il presidente della Regione Basilicata commenta i fischi alla cerimonia conclusiva
1 Cosa rimane di Matera 2019? Cosa rimane di Matera 2019? La politica si interroga sul futuro della città in vista delle elezioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.