antenna telefonia
antenna telefonia
Vita di città

Riaccende l’antenna telefonica in via D’Errico

La Tim comunica che da lunedì 15 giugno l’impianto sarà nuovamente in funzione

Da lunedì tornerà in funzione l'antenna Tim di Via D'Errico. Il ripetitore di telefonia mobile era stato spento dal gestore telefonico il 15 maggio scorso su richiesta dell'amministrazione comunale di Matera, dopo che numerosi cittadini si erano lamentati per le interferenze che l'antenna causava ai segnali televisivi, impedendone di fatto al visione.

Nella circostanza la Tim, proprietaria dell'impianto, aveva assicurato che avrebbe tenuto spenta l'antenna per una settimana, in modo da consentire agli abitanti dei quartieri San Pardo e Piccianello interessati dalle interferenze, l'adeguamento degli impianti. Così adesso la Tim ha comunicato all'assessore all'Ambiente, Giuseppe Tragni, la sua volontà di riaccendere l'impianto a partire dal prossimo lunedì 15 giugno.

Nella missiva inviata all'assessore i responsabili del gestore telefonico hanno tenuto a spiegare le motivazioni di tali disagi e le iniziative da mettere in atto per eludere il problema. Un inconveniente- spiegano i tecnici della Tim- causato probabilmente "dalla non conformità degli amplificatori d'antenna TV, in particolare per quelli utilizzati negli impianti centralizzati, soprattutto se di vecchia generazione".

Fenomeno abbastanza comune anche in altre località d'Italia, tant'è che a livello nazionale è stato istituito un apposito servizio dedicato proprio alla risoluzione di tale inconveniente denominato "Help interferenze". Un servizio gratuito di cui potersi avvalere in caso di disturbi nella ricezione delle frequenze televisive di uno o più canali, semplicemente con una richiesta di intervento. In seguito alla segnalazione- spiegano dalla Tim- "sarà inviato un antennista che effettuerà l'intervento di ripristino della corretta ricezione dei segnali televisivi presso l'indirizzo segnalato dal richiedente".
  • Città
  • cittadini
Altri contenuti a tema
Una targa per Raffaele Giura Longo Una targa per Raffaele Giura Longo Dedicato al politico e storico materano l’affaccio sui Sassi di via Duomo
MH Matera Hotel vince la sfida “4 Hotel” di Bruno Barbieri MH Matera Hotel vince la sfida “4 Hotel” di Bruno Barbieri Puntata in onda ieri sera
Pozzo in piazza Duomo, i Verdi ne chiedono il ripristino Pozzo in piazza Duomo, i Verdi ne chiedono il ripristino Montemurro “restituire un pezzo importante della storia della città”
Matera città europea, saper cogliere le prossime opportunità Matera città europea, saper cogliere le prossime opportunità Lettera aperta di Materahub ai candidati sindaci della città
Tutelare i quartieri di Matera, si può? Tutelare i quartieri di Matera, si può? Lettera aperta dell’imprenditore Nicola Mario Fraccalvieri sullo stato di degrado di alcune zone
Ripartenza in Lamborghini per Matera Ripartenza in Lamborghini per Matera La città dall'industria automobilistica per una campagna nazionale
“Le idee non vanno in quarantena” “Le idee non vanno in quarantena” Una piazza virtuale in cui confrontarsi su una visione futura della città
A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" Un luogo per innamorarsi nel cuore dei Sassi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.