Michele Delicio, Uil
Michele Delicio, Uil
Cronaca

Sindacati: a Matera morto Delicio, fondatore della Uil

Cordoglio dell'organizzazione sindacale

E' morto oggi a Matera all'età di 75 anni il presidente del Consiglio Confederale Regionale della Uil Basilicata Michele Delicio. Lo rende noto la Uil di Basilicata nell'esprimere "il più profondo cordoglio alla famiglia", in particolare alla figlia Grazia, al fratello Valeriano, alle sorelle Maddalena e Flavia, ai cognati e nipoti e ricorda l'impegno che in tutta la sua vita ha profuso nel sindacato e per i lavoratori e cittadini tutti lucani.

Delicio è stato tra i fondatori della Uil in Basilicata, per lunghi anni segretario provinciale a Matera e segretario regionale dal 2001 al 2009, quando gli è subentrato Carmine Vaccaro. Inoltre ha ricoperto numerosi incarichi nazionali, ultimi dei quali nella Uil Pensionati.

"Figura prestigiosa per tutta la Uil – è il ricordo di Vincenzo Tortorelli, segretario regionale – di grande impegno a favore delle comunità locali, senza risparmiare energie. Per me è stato e continuerà ad essere un punto di riferimento oltre che ad aver rappresentato l'amico fraterno, consigliere di esperienza e saggezza. Resterà sempre nella mia memoria la sua ultima presenza a Potenza, l'11 gennaio scorso, quando nonostante le precarie condizioni di salute non ha voluto mancare all'assemblea che ha segnato il ricambio alla guida della Uil lucana. Ha inteso presiedere i lavori e partecipare al passaggio di testimone, a quella "staffetta generazionale" che lo ha visto tenace sostenitore, come ha detto a conclusione dei lavori: "E' la Uil che abbiamo e che volevamo", coniugando il passato al presente".

Tortorelli ha annunciato inoltre che il Consiglio Confederale Regionale nella prossima riunione deciderà le iniziative più opportune perché "l'impegno, il sacrificio e la passione di Michele possano diventare un esempio per tutti i dirigenti ed iscritti alla Uil".
  • UIL Basilicata
Altri contenuti a tema
Basilicata, smisurato incremento dei voucher nei primi cinque mesi del 2016 Basilicata, smisurato incremento dei voucher nei primi cinque mesi del 2016 Lo comunica la Uil sulla base dei dati dell’Osservatorio Inps
Imu e Tasi 2016, oggi scade il pagamento per il primo acconto Imu e Tasi 2016, oggi scade il pagamento per il primo acconto I dati del rapporto Uil sulla spesa complessiva nei capoluoghi lucani
Tutelare i lavoratori vittime di mobbing Tutelare i lavoratori vittime di mobbing Uil lancia l'allarme: Vigilare sul mondo del lavoro
Basilicata, resta alta l’incidenza mortalità sul lavoro Basilicata, resta alta l’incidenza mortalità sul lavoro La Rslt-Uil lucana: “L’indice si attesta al 33,3 contro la media nazionale del 12,6”
Pensioni, la UIL contro la riforma Boeri Pensioni, la UIL contro la riforma Boeri "Se approvata tagli tra il 10 ed il 34%".
Blocco delle pensioni, da agosto al via i rimborsi Blocco delle pensioni, da agosto al via i rimborsi Uil: sono circa 24mila i beneficiari lucani
Basilicata, maggio2015 è il mese con più cassintegrati Basilicata, maggio2015 è il mese con più cassintegrati A comunicarlo il rapporto Uil in riferimento ai primi 5 mesi di quest'anno
Garanzia Giovani, la Uil Basilicata chiede chiarimenti Garanzia Giovani, la Uil Basilicata chiede chiarimenti “Necessario fare il punto sullo stato di attuazione del programma”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.