Parco Pinocchio
Parco Pinocchio
Cronaca

Siringhe e degrado nel Parco del Rione Bottiglione

Il 28 giugno scorso una bambina si è punta con una siringa

Il 28 giugno scorso una bambina di 6 anni è stata punta da una siringa nel parco denominato "Pinocchio" nel Rione Bottiglione a Matera. Un caso che riporta l'allarme tossicodipendenza, oltreché degrado ambientale e sicurezza nelle aree attrezzate per bimbi in città.

A spiegarci meglio il triste accaduto è stata la mamma della bambina che ha preferito rimanere nell'anonimato: "Il 28 giugno scorso mia figlia giocava normalmente nel parco con numerosi altri bambini. Ad un certo punto ha notato questa siringa chiusa e, presa dalla curiosità, ha aperto il tappo che protegge l'ago e si è punta. Naturalmente siamo entrati nel panico ed abbiamo portato subito la bambina al Pronto Soccorso del nosocomio cittadino. Le hanno dato il codice verde e, dalle ore 21, soltanto alle 24 l'hanno visitata. Adesso sarà un'odissea per un anno intero, dovrà effettuare analisi cadenzate per verificare e scongiurare l'ipotesi che abbia contratto l'epatite B, l'epatite C ed eventualmente l'HIV. I medici, per fortuna, hanno escluso questa ipotesi per le diverse ore passate, visto che si ipotizza che la siringa sia stata lasciata di notte".

"Se non si riesce a gestire il parco - ha aggiunto la mamma - è bene togliere l'area attrezzata oppure installare un sistema di videosorveglianza. So che esiste un comitato di quartiere che è molto attivo, ma forse non riesce a gestire al meglio il parco giochi, garantendo la sicurezza ai nostri figli".

Altri problemi di degrado ambientale e strutturale rendono l'area non perfettamente idonea ad accogliere bambini e genitori e sicuramente migliorabile. Infatti, entrando nello spazio verde è possibile notare bottigliette di plastica, confezioni vuote per sigarette, fogli di giornale e carte varie abbandonate sul prato ben falciato. I pavimenti gommati che sostengono i diversi giochi presenti sono a tratti sconnessi con tutti i rischi che potrebbero incontrare i bambini se dovessero inciampare. Mentre sia sulle panchine che sulla struttura da cui dipende uno scivolino sono presenti diverse scritte. Infine, c'è soltanto un'altalena con due seggiolini, invece l'altra parallela è vuota.
6 fotoSiringhe e degrado al Parco Pinocchio
Siringhe e degrado al Parco PinocchioSiringhe e degrado al Parco PinocchioSiringhe e degrado al Parco PinocchioSiringhe e degrado al Parco PinocchioSiringhe e degrado al Parco PinocchioSiringhe e degrado al Parco Pinocchio
  • Degrado
  • Siringhe
  • Parco pinocchio
Altri contenuti a tema
SS175 Matera-Metaponto, una discarica a cielo aperto SS175 Matera-Metaponto, una discarica a cielo aperto Lo dichiara il segretario provinciale dell'Ugl di Matera, Pino Giordano
5 Messaggi d'amore nel cuore dei Sassi e sul Belvedere di piazza Vittorio Veneto Messaggi d'amore nel cuore dei Sassi e sul Belvedere di piazza Vittorio Veneto Ennesimo sfregio al volto della Capitale europea della Cultura 2019
1 AAA cercasi maggiore vigilanza a Matera AAA cercasi maggiore vigilanza a Matera Ancora degrado, questa volta in piazza Duomo
Colle Timmari, una discarica a cielo aperto Colle Timmari, una discarica a cielo aperto La segnalazione dell'associazione "Sviluppo Colle Timmari"
Tra deiezioni canine e rifiuti, l'inciviltà incombe Tra deiezioni canine e rifiuti, l'inciviltà incombe La segnalazione di alcuni cittadini materani
3 Così Matera accoglie i turisti Così Matera accoglie i turisti Crollo nei Sassi alle spalle del Conservatorio, scritte sui muri e il grido di una comunità stanca
Sassi di Matera: rifiuti intasano griglie di scolo di acqua piovana Sassi di Matera: rifiuti intasano griglie di scolo di acqua piovana Aumento dei disagi in caso di pioggia. Urge piano strategico per la raccolta rifiuti nei Sassi.
Bosco di Picciano, una discarica a cielo aperto Bosco di Picciano, una discarica a cielo aperto Accesa negli ultimi tempi anche a Matera la polemica sui rifiuti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.