stazione di servizio Q8 - via Annunziatella
stazione di servizio Q8 - via Annunziatella
Vita di città

Stazione servizio Q8, tutto pronto per la rimozione

Giunge al termine l’iter amministrativo. Entro 30 giorni l'inizio dei lavori

"E' una bella giornata per la città perché si chiude finalmente una complessa e tormentata vicenda che si trascinava dal 21 maggio 2001". Sono queste le prime parole del sindaco Raffaele De Ruggieri alla notizia della conclusione dell'iter che porterà alla rimozione della stazione di servizio della Q8 posta su via Annunziatella.

Una vicenda che viene da lontano e che adesso ha raggiunto il suo epilogo, dopo che la giunta comunale nel novembre scorso aveva approvato lo schema dell'atto transattivo per definire il contenzioso davanti al Consiglio di Stato con la Kuwait Petroleum Italia SpA, che impegnava la società petrolifera a smantellare l'area, concessa in locazione da parte del Comune, entro primi mesi di quest'anno.

Impegno che questa mattina la società Kuwait petroleum Italia, ha deciso di onorare presentando la richiesta di autorizzazione per la smobilitazione della stazione di servizio. Nello specifico l'azienda petrolifera provvederà alla rimozione del totem, della pensilina e di tutti gli altri elementi facenti parte della stazione di servizio; i lavori interesseranno anche i marciapiedi sottostanti gli erogatori che verranno demoliti e la rimozione degli impianti meccanico ed elettrico, dei serbatoi interrati.

Inoltre la Q8 si dovrà occupare anche della bonifica del terreno circostante; del ripristino della superficie in piano, riasfaltando l'area e della realizzazione di due marciapiedi per completare quelli già esistenti in via Annunziatella. Con questo intervento- sottolinea il sindaco De Ruggieri- "potremo così restituire alla comunità uno spazio destinato alla socialità in prossimità dell'ingresso monumentale del campo sportivo, rimuovendo la squallida e indegna recinzione che l'ha delimitato per anni. La costanza nel lavoro compiuto in questi anni è stata finalmente coronata da successo".

L'inizio dei lavori, che avranno la durata di poche settimane, è previsto entro un mese.
  • Città
Altri contenuti a tema
A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" Un luogo per innamorarsi nel cuore dei Sassi
Un martedì grasso dedicato al “caso Cappelluti” Un martedì grasso dedicato al “caso Cappelluti” Nuova proposta di gioco di ruolo dell’associazione Giallo Sassi
“Raccontare Disegnando”, al via un corso di fumetto “Raccontare Disegnando”, al via un corso di fumetto Nuova iniziativa dell’associazione Giallo Sassi
Street Art sui muri degli immobili dell'Ater Street Art sui muri degli immobili dell'Ater In via Frangione e via Leonardo Da Vinci
Borgo La Martella, arriva l'edilizia bioclimatica Borgo La Martella, arriva l'edilizia bioclimatica Lavori affidati alla ditta General Construction
La Martella, progetti in vista La Martella, progetti in vista Nuova edilizia pubblica e riqualificazione del teatro-biblioteca
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.