Incendio di Pisticci
Incendio di Pisticci
Cronaca

Tre giorni drammatici per l'incendio di Pisticci

Prima stima: bruciati oltre 300 ettari tra Pisticci e Pomarico

Dopo tre giorni drammatici, nella serata di sabato è stato spento l'incendio di Pisticci che ha tenuto impegnati uomini a terra e mezzi aerei per tre notti e due interi giorni. Sono stati momenti davvero critici, anche per l'evacuazione precauzionale di decine di case e famiglie a causa della propagazione delle fiamme verso l'abitato, oltre la galleria San Rocco, e l'enorme nuvola di fumo.

Per le cause si ipotizza la matrice dolosa, visti i vari fronti del fuoco.

Secondo i vigili del fuoco, negli incendi di Pisticci e Pomarico sono stati bruciati oltre 300 ettari di vegetazione e boschi.
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Incendio nel campeggio, tre persone intossicate da fumo Incendio nel campeggio, tre persone intossicate da fumo Intervento dei vigili del fuoco. Accertamenti in corso
Incendi: discussione in Consiglio regionale Incendi: discussione in Consiglio regionale Intervento del consigliere Luca Braia
Incendi: situazione drammatica a Pisticci, fumo su Basentana e in galleria Incendi: situazione drammatica a Pisticci, fumo su Basentana e in galleria L'incendio è vastissimo. Fiamme anche a Pomarico
Vasto incendio in area boschiva a Pisticci Vasto incendio in area boschiva a Pisticci Lambite anche le strade, chiusa una galleria
Scanzano Jonico, ancora un incendio Scanzano Jonico, ancora un incendio Colpito un magazzino di prodotti ortofrutticoli. Sale l'allarme
Incendi ai lidi su costa jonica, Bardi solidale Incendi ai lidi su costa jonica, Bardi solidale A Scanzano incontro con gli operatori balneari
Incendi nei boschi, fondi alle aree interne Incendi nei boschi, fondi alle aree interne Primo incontro operativo alla Regione
Incendio nel centro di accoglienza al borgo La Martella Incendio nel centro di accoglienza al borgo La Martella Alcuni migranti trasportati in ospedale per accertamenti
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.