Sicurezza sul lavoro
Sicurezza sul lavoro
Territorio

Vertenza Ferrosud senza sbocchi, 80 persone nel limbo

Non si conosce la sorte dell'azienda di Jesce

Nonostante i tavoli al Ministero dello Sviluppo economico (Mise), non ha ancora trovato pace la Ferrosud, storica azienda di Jesce specializzata nel settore metalmeccanico rotabile. Vicenda resa complicata dal destino della proprietà (gruppo Mancini di Arezzo).

Sono ottanta le persone impiegate presso la Ferrosud, in attesa di conoscere quali sono le prospettive. Del suo passato glorioso si sa tanto. L'azienda, fondata nella seconda metà degli anni '60 ha realizzato carrozze ferroviarie per le Ferrovie dello Stato, le Ferrovie Appulo Lucane, i treni del tunnel realizzato nella Manica. Nel periodo d'oro contava 800 dipendenti.
"Oggi si trova a combattere contro gli esiti infruttuosi di un concordato preventivo che si trascina sin dal 2010. Negli ultimi anni, i circa 80 lavoratori rimasti si sono dovuti accontentare di commesse a tempo e di proposte di riorganizzazione societaria poco affidabili e senza alcuna prospettiva solida", sottolinea il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianni Perrino. L'esponente politico ha espresso perplessità sul progetto di riconversione nel campo della demolizione delle carrozze ferroviarie e per l'abbattimento di rifiuti inquinanti, sottoposto alla Regione Basilicata.

"Comprendiamo lo stato d'ansia e preoccupazione dei lavoratori - sottolinea Perrino - e ci auguriamo che le prossime interlocuzioni con il Mise portino ad una svolta decisiva per il futuro dell'azienda che ha assoluto bisogno di piani industriali seri e credibili tali da riportarla ai fasti di un tempo e non di acrobatiche operazioni societarie che potrebbero comportare solo il perpetuarsi di una pericolosa situazione di incertezza per decine di famiglie".
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Reddito di cittadinanza, troppi "no" per il contratto di lavoro Reddito di cittadinanza, troppi "no" per il contratto di lavoro In Basilicata finora firmati 2600 patti mentre altri 1300 beneficiari rinunciano
Il Gruppo Coscia Assicurazioni seleziona personale Il Gruppo Coscia Assicurazioni seleziona personale Gli interessati potranno presentare il curriculum entro il 31 ottobre
Lavoro e ambiente al centro del meeting nazionale "Fai bella l'Italia" Lavoro e ambiente al centro del meeting nazionale "Fai bella l'Italia" Un premio a don Luigi Ciotti e Federica Gasbarro ("Fridays for future")
Lavoro nero, 10 su 12 non assunti in due ristoranti Lavoro nero, 10 su 12 non assunti in due ristoranti Attività di controllo della Guardia di Finanza in provincia
Reddito di cittadinanza, iniziano i colloqui per i Patti del lavoro Reddito di cittadinanza, iniziano i colloqui per i Patti del lavoro In Basilicata sono oltre 11.000 i beneficiari. In servizio 31 "navigator"
Un aiuto alle mamme lavoratrici e imprenditrici con i "buoni" per la conciliazione Un aiuto alle mamme lavoratrici e imprenditrici con i "buoni" per la conciliazione Regione Basilicata ha pubblicato l'avviso pubblico "Valore donna"
Dopo l'incendio tragico nel "ghetto", ispezioni contro il lavoro nero nel Materano Dopo l'incendio tragico nel "ghetto", ispezioni contro il lavoro nero nel Materano Si concentrano nel settore agricolo. In un'azienda 14 su 15 non erano assunti
Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Incontro tra le parti presso la Confapi. Obiettivo comune: il rilancio dello stabilimento
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.