fontana dell'amore
fontana dell'amore
Turismo

A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore"

Un luogo per innamorarsi nel cuore dei Sassi

Lo scopo è quello di riproporre il rituale del corteggiamento e dell'innamoramento così come avveniva in passato, quando alle ragazze non era consentito di uscire sole per strada, se non quando andavano alla fontana a riempire l'acqua. Quel luogo divenuto simbolo per generazioni di amanti, adesso vuole essere riproposto nel cuore dei Sassi. Quelle scene di antica memoria verranno adesso, infatti, realizzate attraverso alcune opere scultoree .

Cinque statue in bronzo, affidata alla progettazione esecutiva e la direzione artistica dello scultore, Domenico Sepe, su disegni degli ideatori del progetto Enzo Viti e Teresa Lupo. Una iniziativa che intende rievocare l'epoca in cui i giovanotti materani si affacciavano dal parapetto di via Mura a guardare il passaggio delle giovani ragazze della città, per cogliere uno sguardo o un sorriso che indicasse il loro interessamento. Così con la "Fontana dell'Amore" si intende recuperare un elemento della tradizione popolare e rafforzare la proposta turistica della città, come evidenziato dal sindaco De Ruggieri.

"Nel cuore del Sasso Caveoso saranno riprodotte le immagini, a grandezza naturale, della gioventù materana che richiameranno l'attenzione delle coppie innamorate che potranno scambiarsi il loro pegno d'amore in un luogo romantico come i Sassi di Matera. Il pegno sarà un geco, animale millenario dell'habitat rupestre che rappresenta la perennità dell'esistenza di questi scenari, rimandando alla perennità del sentimento dell'amore"- ha commentato il primo cittadino.

  • Città
  • Arte
Altri contenuti a tema
Matera città europea, saper cogliere le prossime opportunità Matera città europea, saper cogliere le prossime opportunità Lettera aperta di Materahub ai candidati sindaci della città
Tutelare i quartieri di Matera, si può? Tutelare i quartieri di Matera, si può? Lettera aperta dell’imprenditore Nicola Mario Fraccalvieri sullo stato di degrado di alcune zone
Ripartenza in Lamborghini per Matera Ripartenza in Lamborghini per Matera La città dall'industria automobilistica per una campagna nazionale
Riaccende l’antenna telefonica in via D’Errico Riaccende l’antenna telefonica in via D’Errico La Tim comunica che da lunedì 15 giugno l’impianto sarà nuovamente in funzione
Spazio all’arte con l’angolo di Muma Spazio all’arte con l’angolo di Muma Nasce un “non luogo” per promuovere la creatività
“Le idee non vanno in quarantena” “Le idee non vanno in quarantena” Una piazza virtuale in cui confrontarsi su una visione futura della città
Un martedì grasso dedicato al “caso Cappelluti” Un martedì grasso dedicato al “caso Cappelluti” Nuova proposta di gioco di ruolo dell’associazione Giallo Sassi
“Raccontare Disegnando”, al via un corso di fumetto “Raccontare Disegnando”, al via un corso di fumetto Nuova iniziativa dell’associazione Giallo Sassi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.