matera international film festival
matera international film festival
Eventi e cultura

Anteprima del Matera International Film Festival

Quattro serate per consolidare il rapporto della gente con il cinema

Sarà una anteprima quella in programma dal 16 al 19 settembre. Un assaggio di quello che avrebbe dovuto essere quest'anno il Matera International Film Festival, concorso internazionale di lungometraggi, documentari e spot, spostato a causa della pandemia da Covid al 2021.

Per non lasciare gli appassionati a bocca asciutta e per dare dimostrazione dall'alto valore della proposta artistica e culturale della manifestazione, gli organizzatori hanno deciso di realizzare questa anteprima del festival: "non una semplice vetrina, ma un mezzo virtuoso che avvicini la gente al cinema o ne consolidi il rapporto"- hanno spiegato il presidente Leonardo Fuina e il direttore artistico, Antonio Andrisani.

Così nel corso delle quattro serate, a partire dal 16 di settembre, verranno proiettati il documentario "Il lato grottesco della vita", della regista Federica Di Giacomo; il 17 settembre sarà a volta della riproposizione del capolavoro di Luchino Visconti, "Rocco e i suoi fratelli", mentre il 18 la serata sarà dedicata alla proiezione di cortometraggi lucani. Infine, il 19 settembre, a chiudere questa anteprima del Matera International Film Festival, ci sarà lo spettacolo "Torso Virile Colossale": concerto dell'omonima band di Alessandro Grazian, che sonorizza live alcune sequenze di film Peplum italiani degli anni '60.

Durante l'anteprima è prevista la consegna del premio "Luchino Visconti", che verrà conferito ad una personalità che sarà annunciata prossimamente. Così come non sono ancora stati resi noti gli orari e le location della quattro giorni dedicati al cinema.
  • Cinema
  • Matera Film Festival
Altri contenuti a tema
In piazza l'auto e la moto dell'inseguimento a James Bond In piazza l'auto e la moto dell'inseguimento a James Bond Prosegue il programma "Sulla scia di No time to die"
Matera sfrutta l'effetto mediatico di James Bond Matera sfrutta l'effetto mediatico di James Bond Organizzati vari eventi a tema
"No time to die": premiati Cucinotta, Giannini e Lollobrigida "No time to die": premiati Cucinotta, Giannini e Lollobrigida Ieri l'anteprima nazionale con gli attori italiani che hanno recitato nella saga di Bond
Sassi d'oro: premio a Giannini, Cucinotta e Lollobrigida Sassi d'oro: premio a Giannini, Cucinotta e Lollobrigida In occasione dell'anteprima nazionale di "No time to die"
No time to die, anteprima nazionale a Matera il 29 settembre No time to die, anteprima nazionale a Matera il 29 settembre Prestigiosi ospiti alla speciale proiezione
Il Comune istituisce la Casa del Cinema Il Comune istituisce la Casa del Cinema Negli ultimi 4 anni Matera ha ospitato oltre 140 produzioni
Una zona economica speciale per industrie culturali e creative Una zona economica speciale per industrie culturali e creative La proposta della Regione per Matera. Scelto ex pastificio
Bennardi: “il Cinema può e deve svolgere un ruolo trainante” Bennardi: “il Cinema può e deve svolgere un ruolo trainante” Intervento del Sindaco dopo le dichiarazioni di Roberto Stabile, presidente della Lucana Film Commission
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.