Cosengna premio Cartoniadi
Cosengna premio Cartoniadi
Vita di città

Cartoniadi 2014, al centro storico e Sassi il premio di 2000 euro

Il Comune utilizzerà i fondi per arricchire e abbellire un parco cittadino

Cartoniadi 2014, vince la zona centro e Sassi (superando le altre due contendenti, nord e sud città) raccogliendo oltre 7 tonnellate di carta e cartone.

La competizione, utilizzata anche da trampolino di lancio per l'informazione e la formazione dei cittadini al riciclo e riuso della carta e del cartone, è organizzata dalla Camera di Commercio, con l'appoggio della Comieco e l'apporto del Comune di Matera. La zona vincitrice ha ottenuto un incremento del 10 per cento rispetto all'edizione precedente della sfida nella raccolta, tanto da giungere oltre i 30 chilogrammi per abitante.

I materani hanno, da questa esperienza, tratto un rande miglioramento del loro senso civico, rispondendo in maniera adeguata agli stimoli giunti dalla competizione. Anche le altre zone della città hanno infatti aumentato il proprio apporto, in modo inferiore, ma comunque attestandosi tra le 5,5 e le 6 tonnellate raccolte. Una media che si avvicina ai 30 chilogrammi per abitante, circa 7 in più rispetto alle media regionale, intorno ai 24 chilogrammi, ma che ha bisogno ancora di crescere per raggiungere quella nazionale, di ben 50 tonnellate per abitante.

«Siamo ampiamente soddisfatti della riuscita delle Cartoniadi - ha ammesso Angelo Tortorelli, presidente della Camera di Commercio - specialmente per come i cittadini hanno risposto alle informazioni, divenendo molto più preparati sul tema. Siamo ampiamente soddisfatti soprattutto per il lavoro svolto nelle scuole, con i bambini che si sono dimostrati particolarmente colpiti dalle informazioni e dalle nuovo conoscenze acquisite». Il Comune ha ricevuto i 2000 euro in palio, che saranno destinati all'arricchimento e all'abbellimento di un'area verde presente nel centro storico.

«Ringrazio l'ex assessore Rivelli per il lavoro svolto - ha esordito Sergio Cappella, assessore all'ambiente - Abbiamo riscontrato un grande incremento nella raccolta differenziata di carta e cartone, e vogliamo proseguire su questa strada». Importante la possibilità di riciclare il materiale recuperato nella costruzione del Carro Trionfale in onore della Madonna della Bruna, un utilizzo che ha ulteriormente accreditato la competizione agli occhi di tutti i materani, ringraziati anche da Andrea Sansone.

Una riuscita documentata anche dai dati. «Il sondaggio effettuato prima e dopo le Cartoniadi ci ha portati dal 46 al 65 per cento di persone che conoscono la differenziata e dicono di farla. Sicuramente un ottimo risultato - commenta Carlo Montalbetti della Comieco - La Basilicata e soprattutto Matera, sono sulla giusta strada. Ora potremmo proporre le prime Olimpiadi della Raccolta differenziata, così da dare anche ulteriore slancio alla corsa a Capitale Europea della Cultura, che appoggio in pieno perchè crediamo nel sud e nella città di Matera in particolare».
  • Cartoniadi
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
Ancora tanti errori nella raccolta differenziata, appello ai condomini Ancora tanti errori nella raccolta differenziata, appello ai condomini Il sindaco chiede maggiore attenzione
"Migliorare il servizio di raccolta rifiuti nel centro storico e nei Sassi" "Migliorare il servizio di raccolta rifiuti nel centro storico e nei Sassi" Attivato un tavolo tecnico per studiare i necessari correttivi
Raccolta differenziata: Basilicata prima per carta e cartone Raccolta differenziata: Basilicata prima per carta e cartone I dati sul riciclo degli imballaggi a base cellulosica
Cala la raccolta differenziata, partono controlli sui conferimenti Cala la raccolta differenziata, partono controlli sui conferimenti Dopo aver sfiorato l'80 per cento, è scesa di dieci punti percentuali
Festa della Repubblica: niente raccolta  rifiuti Festa della Repubblica: niente raccolta rifiuti Garantite solo alcune priorità
Con Pnrr fondi per migliorare la raccolta differenziata Con Pnrr fondi per migliorare la raccolta differenziata Investimento di 16 milioni di euro in Basilicata
Raccolta differenziata, Matera balza al 75% Raccolta differenziata, Matera balza al 75% Legambiente premia i progressi fatti in due anni
Festa del 2 giugno, stop di un giorno per raccolta differenziata Festa del 2 giugno, stop di un giorno per raccolta differenziata Avviso ai cittadini del sub-ambito di Matera
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.