Matera 2019
Matera 2019
Vita di città

Inaugurazione Matera 2019, regole di accesso dalla Prefettura

Stabilite le autorizzazioni per la cerimonia del 19 gennaio. L’organizzazione riserva servizi per i disabili

Dopo un vertice in Prefettura si sono stabilite le modalità di accesso all'area interessata all'inaugurazione della capitale europea della cultura del 19 gennaio. Gli addetti alla sicurezza e all'ordine pubblico hanno stilato un preciso regolamento di accesso alla zona dei Sassi, che sarà al centro della manifestazione inaugurale.

Dalla Prefettura hanno stabilito che, oltre ai residenti, ai gestori e dipendenti di strutture ricettive e di ristoro, avranno diritto di accesso, in particolare al Sasso Caveoso, anche gli ospiti dei residenti e i domiciliati. Quest'ultimi, così come i residenti, a partire dalle ore 14 del 15 gennaio ed entro le ore 14 del 18 gennaio, dovranno inviare una comunicazione all'indirizzo mail messo a disposizione dalla questura (digos.mt@poliziadistato.it), nella quale dovranno essere specificati i dati anagrafici.

"Inoltre – fanno sapere dalla Prefettura che -potranno accedere ai ristoranti e bar del Sasso Caveoso coloro che hanno prenotato il pranzo del giorno 19 gennaio. In questo caso i titolari degli esercizi pubblici dovranno inviare una mail entro le ore 12 del 18 gennaio allo stesso indirizzo mail della Questura: digos.mt@poliziadistato.it per comunicare le generalità dei titolari, dei dipendenti e degli avventori".

Con l'invito, (se sprovvisti di regolare pass per le aree riservate al pubblico durante la manifestazione serale), ad allontanarsi dalla zona dei Sassi, entro le ore 15.
Infatti, per ovvi motivi di sicurezza, la circolazione nelle aree del Rione Malve e del Sasso Caveoso sarà riservata esclusivamente alle persone in possesso dei lasciapassare distribuiti dalla Fondazione Matera Basilicata 2019.

Anche per ciò che riguarda la cerimonia di apertura della Cava del Sole la Prefettura ha emanato delle disposizioni.
Si è stabilito che alla struttura si potrà arrivare esclusivamente attraverso l'utilizzo di navette gratuite che faranno la spola da piazzale Moro e dalla zona Paip 2, dalle ore 09,00 alle ore 10,45.

Per la cerimonia inaugurale, di comune accordo tra Fondazione, amministrazione municipale e Questura, si è stabilito di riservare 60 posti, in un'apposita area, per i diversamente abili con problemi di deambulazione e accompagnatori. Postazioni allocate sia in piazza Vittorio Veneto sia in Piazza San Pietro Caveoso, a ridosso del Palco degli ospiti.
Coloro che intendono usufruire degli accessi riservati ai disabili dovranno inviare una mail di accredito alla Fondazione all'indirizzo accessibilita@matera-basilicata2019.it indicando il nome e cognome proprio e dell'accompagnatore, il luogo dell'evento a cui intendono partecipare e allegando i documenti che attestano la disabilità.
Le richieste, una volta accertato il possesso dei requisiti, saranno accolte in ordine di arrivo.

Sempre per agevolare le persone con disabilità l'amministrazione comunale assicurerà dei bus navetta per la Cava del Sole, dalle 9 alle 10.45 con partenza da Piazzale Aldo Moro e via Granulari (Paip 2) e il pomeriggio verso i Sassi, dalle 15 alle 16 con partenza da Piazzale Aldo Moro direzione via Daddozio, sosta a Porta Pistola.

"La scelta degli orari è stata presa per consentire il regolare svolgimento di Matera Cielo Stellato"- spiegano dal Comune.
  • Inaugurazione
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Per Matera2019 una festa del terzo settore Per Matera2019 una festa del terzo settore Materani e migranti insieme. Partecipa anche il premio Nobel Betty Williams
Matera2019, in vetrina anche le imprese Matera2019, in vetrina anche le imprese Oggi taglio del nastro agli ipogei di San Francesco
Matera2019, tutto esaurito per lo show di Brachetti Matera2019, tutto esaurito per lo show di Brachetti Alla Cava del sole si arriva solo con i bus navetta
Ecco il francobollo celebrativo di Matera 2019 Ecco il francobollo celebrativo di Matera 2019 Emesso in 2.500.000 pezzi. Oggi il primo giorno di annullo
Il trasformista Arturo Branchetti il 7 e l’8 marzo alla Cava del Sole Il trasformista Arturo Branchetti il 7 e l’8 marzo alla Cava del Sole Porterà in scena il suo ultimo spettacolo “Solo”. Si accede solo con Passaporto e prenotazione
L’ambasciatore argentino in visita nella città dei Sassi L’ambasciatore argentino in visita nella città dei Sassi Arnaldo Tomàs Ferrari è stato ricevuto dal sindaco De Ruggieri a Palazzo di Città
Matera2019: Circus+, imperdibile il terzo ciclo di eventi Matera2019: Circus+, imperdibile il terzo ciclo di eventi Acrobazie aeree, numeri di giocoleria ed emozionanti immersioni in acqua
Arte e cultura: “Get Close to opera” sbarca a Matera Arte e cultura: “Get Close to opera” sbarca a Matera Una settimana di formazione per operatori provenienti da tutta Europa
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.