Matera 2019
Matera 2019
Bandi

Matera 2019, pubblicato il bando per il Segretario Generale della Fondazione

La figura rafforzerà l’azione e l’operatività del Presidente, nella sua attività di promozione di relazioni istituzionali e rapporti di collaborazione a sostegno delle iniziative della Fondazione

La Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha pubblicato sul suo sito web, nella sezione Bandi e Avvisi, l'Avviso pubblico per la selezione del Segretario Generale, figura che rafforzerà l'azione e l'operatività del Presidente, nella sua attività di promozione di relazioni istituzionali e rapporti di collaborazione a sostegno delle iniziative della Fondazione.

In particolare, il Segretario Generale prioritariamente svolgerà compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa, alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti; supporterà il Presidente nelle relazioni con enti, istituzioni, imprese pubbliche e private ed altri organismi, al fine di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno alle iniziative della Fondazione ed alleanze stabili; parteciperà alle attività di valutazione e monitoraggio, ex ante, in itinere ed ex post, realizzate da organismi terzi sull'andamento dell'attività e di singole iniziative della Fondazione.

I requisiti di ammissione alla selezione sono la cittadinanza italiana - possono inoltre accedere i cittadini degli Stati Membri dell'Unione Europea -; un diploma di laurea conseguito con il vecchio ordinamento - ovvero laurea specialistica o magistrale secondo il nuovo ordinamento -; una comprovata qualificazione professionale, rappresentata dall'aver svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati o in aziende pubbliche o private, con esperienza di almeno cinque anni in funzioni dirigenziali apicali; una comprovata conoscenza del sistema socio-economico e istituzionale della Basilicata; comprovate capacità direzionali e di relazione nonché di coordinamento di gruppi di lavoro.

Nell'avviso pubblico sono specificati anche i requisiti di selezione, le informazioni contrattuali e le modalità di selezione.

Le domande di partecipazione insieme a tutta la documentazione richiesta nell'Avviso, dovranno pervenire a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo fondazione@pec.matera-basilicata2019.it entro e non oltre le ore 13:00 del 04/08/2017.
  • Matera 2019
  • Bando
Altri contenuti a tema
Arriva la finale di “Start Cup Basilicata 2017” Arriva la finale di “Start Cup Basilicata 2017” Appuntamento il 6 novembre a Casa cava
Matera fra le 10 città top della guida Lonely Planet “Best in Travel 2018” Matera fra le 10 città top della guida Lonely Planet “Best in Travel 2018” L’annuncio è stato dato nel corso dell’evento di presentazione della guida presso l’American Academy a Roma,
La Basilicata ed il cinema ancora un connubio inscindibile e vincente. La Basilicata ed il cinema ancora un connubio inscindibile e vincente. La nostra Regione è ancora set cinematografico
La Fondazione Leonardo Sinisgalli presenta la sesta edizione del "Furor Sinisgalli" La Fondazione Leonardo Sinisgalli presenta la sesta edizione del "Furor Sinisgalli" Sette gli appuntamenti ospitati fra Montemurro e Matera
Dal 28 al 30 ottobre nell’ex convento Le Monacelle arriva "Cultural", il festival della cultura alimentare Dal 28 al 30 ottobre nell’ex convento Le Monacelle arriva "Cultural", il festival della cultura alimentare Ai fornelli 45 chef e ben 60 espositori provenienti da varie regioni
1 La Cripta del Peccato Originale per un mese chiude i battenti La Cripta del Peccato Originale per un mese chiude i battenti Sarà sottoposta ad interventi di ripulitura delle pareti affrescate
La promozione e la valorizzazione della Regione Basilicata attraverso le produzioni artigiane La promozione e la valorizzazione della Regione Basilicata attraverso le produzioni artigiane L’obiettivo è rafforzare e integrare l’offerta turistica
Creato con l’arte un ponte immaginario tra la città di Nardò e la città di Matera Creato con l’arte un ponte immaginario tra la città di Nardò e la città di Matera Per un mese ospitata in Piazza Salandra la scultura in acciaio dell’artista neretino Daniele Dell’Angelo Custode
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.