Matera Pride
Matera Pride
Associazioni

Matera arcobaleno, in migliaia al "Heroes Pride"

Partecipazione da tutto il Sud Italia. Una parata e una festa per i diritti

Alcune migliaia di persone stanno partecipando a Matera alla parata ''Matera Heroes Pride'', la sfilata dell'orgoglio e dei diritti del mondo Lgbtqi. ''Anche i Sassi lo sanno: chi si ama non si perde'' è uno degli slogan simbolo, che si legge su uno striscione, e si aggiunge all'altro significato dell'iniziativa, a cui aderisce la Fondazione Matera Basilicata 2019.

Il senso di ''Matera Heroes Pride'' è spiegato in un documento politico del comitato ''Matera Pride''. ''In un contesto storico in cui la disumanità e la negazione dell'altro sembrano essere un tratto caratterizzante della nostra società - si legge - non basta tornare umani, occorre diventare superumani. Il messaggio è chiaro e dirompente: il vero superpotere è la diversità e l'unicità di ciascuno di noi''. La marcia dei diritti, partita da via don Luigi Sturzo, si è snodata lungo le principali vie della città per approdare in piazza Matteotti dove si terrà un party.

Una partecipazione molto colorata con un palco mobile su cui salgono esponenti della società civile per fare degli interventi. Uno di questi è stato fatto a favore dei lavoratori della Ferrosud, nella zona industriale Jesce di Matera, perché lottano per il mantenimento del posto di lavoro e per farlo potrebbero essere costretti ad allontanarsi molto da casa.

L'iniziativa è stata patrocinata da Arcigay, Amnesty International, Provincia di Matera, Comune di Matera, Commissione Regionale Pari Opportunità della Basilicata (Crpo) e Ufficio della Consigliera Regionale di Parità e si sono aggiunte varie adesioni dal mondo sindacale e associativo.

I partecipanti sono giunti da tutta Italia, soprattutto dal Sud per ragioni di vicinanza geografica.
  • Diritti
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Le luci uniscono Matera2019 e la Notte della Taranta Le luci uniscono Matera2019 e la Notte della Taranta Le borse luminose al concertone di Melpignano. E poi la pizzica alla Cava del Sole a settembre
Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Finora 15.000 visitatori
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre I dati della Fondazione: 80.000 presenze agli eventi. Venduti 36.000 Passaporti
Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Danza, perfomances e conversazioni a giugno e settembre
Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone A Matera appuntamento dal 14 al 16 giugno
Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Raccontare Matera Capitale Europea della Cultura anche come città studentesca
I turisti diventano "materani adottivi" I turisti diventano "materani adottivi" Con una "app". Iniziativa di Confindustria
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.