Jazz
Jazz
Eventi e cultura

Torna “Gezziamoci” nell’estate materana

Dal 10 al 13 agosto per una tredicesima edizione ricca di sorprese e di novità

Finalmente ecco "Gezziamoci - Jazz Festival di Basilicata" che quest'anno festeggia la trentesima edizione. Il festival più longevo del sud Italia ritorna a solcare il palco della Terrazza Le Monacelle nel cuore dei Sassi di Matera dal 10 al 13 agosto.

Una manifestazione nata in sordina ma che ogni hanno ha aggiunto un importante tassello fino a diventare un appuntamento fisso per l'estate materana. L'idea è sempre stata quella di legare la cultura alle radici lucane, di modo che il Gezziamoci e Matera potessero crescere insieme come luogo di cultura collettiva e condivisa, dove tutti i musicisti non si sentissero ospiti ma abitanti per un giorno di quei luoghi. Luoghi che molte e molte volte li hanno ispirati, la dimostrazione che non si cava solo tufo dai sassi ma la maggior parte delle volte si cava cultura.

Ma quali le novità di questa edizione?
Si parte il 10 agosto con due set: Vincenzo De Filpo, che dopo aver partecipato alla prima edizione del Gezziamoci ritorna al pianoforte con un omaggio a George Gershwin; e il Kekko Fornarelli Trio, pianista pugliese di fama internazionale con il suo nuovo progetto con Federico Pecoraro al basso elettrico e Dario Congedo alla batteria.
L'11 agosto sul palco del Terrazzo Le Monacelle la stella nascente della fisarmonica italiana Vince Abbracciante presenta la sua ultima fatica: Sincretico (Dodicilune, 2017), composizioni originali di Abbracciante per trio jazz e quartetto d'archi.
Il 12 agosto Lars Danielsson e Grégory Privat presenteranno in questa formazione inedita e intimistica Liberetto III, l'ultima fatica dell'acclamato contrabbassista svedese per la ACT.
La giornata di chiusura del 13 agosto sarà ricca e sorprendente: si comincia prestissimo all'alba con il concerto alle 5 nel Parco della Murgia Materana con un inedito Lars Danielsson in contrabbasso solo che accompagnerà il levare dell'alba sui Sassi di Matera.
L'evento speciale che chiude la parte estiva della trentesima edizione del sarà il trio del famoso pianista internazionale Uri Caine con Mark Helias al contrabbasso e Clarence Penn alla batteria.
  • Eventi Matera
Altri contenuti a tema
A Matera, il Mibact organizza una giornata di studio per la Fotografia A Matera, il Mibact organizza una giornata di studio per la Fotografia L'evento si terrà sabato 14 ottobre. Qui il programma completo
Domenica di carta presso l'Archivio di Stato Domenica di carta presso l'Archivio di Stato Esperienze di vita e dell'abitare a confronto. Appuntamento domani pomeriggio
La seconda edizione de “I Sassi d’Oro" è ormai alle porte La seconda edizione de “I Sassi d’Oro" è ormai alle porte Tre giorni di eventi dedicati a cinema, doppiaggio e impresa. Sabato sera la serata di gala con le premiazioni
Grande successo per Shooting Street Murgia MGL a Matera Grande successo per Shooting Street Murgia MGL a Matera La città inebriata da modelle, modelli e lo scatto d’autore, anche i turisti attratti dall’evento
Shooting Street Murgia MGL Matera set fotografico a cielo aperto Shooting Street Murgia MGL Matera set fotografico a cielo aperto All’’estero si parla del territorio murgiano, prossima tappa Matera 10 settembre
Presentata “Dreamland – Sogno di una notte nei Sassi di Matera” Presentata “Dreamland – Sogno di una notte nei Sassi di Matera” L’assessore Acito: “puo’ essere nuovo tassello del concetto di produzione culturale”
Grande successo per La Divina Commediola di e con Giobbe Covatta Grande successo per La Divina Commediola di e con Giobbe Covatta Le immagini della serata
Questa sera in scena Giobbe Covatta e la sua “Divina Commediola” Questa sera in scena Giobbe Covatta e la sua “Divina Commediola” Parte la rassegna “Le Città di Pietra – Matera Estate 2017”
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.