Teho Teardo
Teho Teardo
Eventi e cultura

Guida agli eventi del week-end

Scrittori, musicisti e atleti tra i Sassi di Matera dal 25 al 27 Settembre 2015

​Letteratura, artigianato, cinema, musica, spettacolo e sport. Queste le componenti di un normale week-end nella Capitale Europea della Cultura 2019. I Sassi di Matera questo fine settimana diventano un crocevia di artisti, scrittori, giornalisti, musicisti e atleti grazie alle numerose rassegne in programma dal 25 al 27 Settembre 2015.

E' iniziata ieri, giovedì 24 Settembre, e andrà avanti fino a domenica 27, la kermesse internazionale di narrativa femminile dal titolo Women's Fiction Festival, un appuntamento ormai consolidato da dodici anni nella città dei Sassi. "Il Futuro è un libro aperto" è il tema della serie di appuntamenti in programma. Tra i più importanti, il reading musicale de "L'attentissima" di Teresa De Sio e Valerio Corzani, la presentazione del libro "T'innamorerai senza pensare" di Francesca Vecchioni, figlia del celebre cantautore Roberto, l'incontro con Giuseppe Palumbo, autore del volume a fumetti "I cruschi di Manzù" e, naturalmente, la consegna del Premio Baccante 2015 che quest'anno va a Giuseppina Torregrossa. Annullato l'appuntamento di domenica mattina con Daria Bignardi a causa di un imprevisto della scrittrice.

Attesissimo anche l'evento di sabato, Matera is on the table, che animerà quattro significativi luoghi della città: piazzetta della Cittadinanza Attiva, piazza San Francesco, Palazzo Lanfranchi e il cinema Comunale dedicati, rispettivamente, alla letteratura, all'artigianato, al teatro e al cinema. Dalle 17 fino alle 24 ce ne sarà davvero per tutti i gusti: i giornalisti Luca Sofri e Pasquale Doria, il teatro in vernacolo materano, il cinema made in Lucania, laboratori interattivi e, dulcis in fundo, il concerto di Teho Teardo, compositore autore di colonne sonore di film dei più importanti registi italiani a cui seguirà l'esibizione di circa 30 chitarristi locali.

Prestigioso evento del week-end è anche l'Anteprima della Biennale delle Memorie che vede unite le città di Matera e Martina Franca. Quattro giorni di memoria storica, culturale, cinematografica e approfondimento sui temi d'attualità e sull'evoluzione della comunità digitale. Dopo l'inaugurazione di ieri nella città pugliese, la rassegna prosegue oggi con vari incontri, suddivisi tra l'Istituto Pentasuglia e Casa Cava, con ospiti del calibro di Rosa Maria Bottino, direttore dell'Istituto per le tecnologie didattiche del Cnr, Massimo Bray, direttore generale dell'Istituto della Enciclopedia italiana ed ex ministro dei Beni e delle Attività culturali e del turismo. Il programma proseguirà fino alle ore 11.30 di domenica mattina quando avrà luogo la cerimonia di chiusura presso Casa Cava.

Da segnare sull'agenda anche l'incontro con Cecilia Strada, presidente di Emergency, domenica alle ore 18 presso Palazzo Lanfranchi. Strada, figlia di Gino, inaugurerà con un dibattito pubblico la mostra "Venti matite di guerra", ideata e curata dall'autore di satira Giulio Laurenzi. Il dibattito, cui parteciperanno anche i giornalisti Christian Elia e Rocco Pezzano, verterà sulle conseguenze e l'inutilità delle guerre, messaggio veicolato anche tramite le vignette satiriche della mostra.

In alternativa, domenica alla stessa ora presso l'ex Ospedale San Rocco in piazza San Giovanni, andrà in scena Il sindaco contadino - Rocco Scotellaro, una rappresentazione teatrale prodotta dalla Compagnia Centro Mediterraneo delle Arti, diretta da Ulderico Pesce, riconosciuta e finanziata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Potrebbe essere l'occasione per cogliere l'ultimo giorno utile per visitare la mostra Matera inCanta Dante, nella quale sono esposte 180 tavole a tecnica mista dell'autore d'arte fiorentino Marco Rindori.

Per i più sportivi irrinunciabile l'appuntamento con la grande atletica al campo scuola "Duni" di Matera. Il 26 e 27 Settembre si terrà il Campionato Italiano Assoluto di Società su Pista, finale A Argento. Al prestigioso evento prenderanno parte 24 società sportive. Nel corso delle due giornate della competizione verranno svolte 20 gare, maschili e femminili, con l'attribuzione di distinti punteggi. Al termine, verranno stilate 2 diverse classifiche, con l'individuazione delle squadre vincitrici del campionato nazionale. La manifestazione assume inoltre un valore di rilievo anche alla luce delle opportunità che potrà rappresentare per il comparto turistico. Si stima infatti una presenza di almeno 800 tra atleti, tecnici ed accompagnatori che già oggi sono arrivati a Matera. Nell'occasione, sarà distribuito materiale promo-pubblicitario per far conoscere ai nuovi arrivati le peculiarità artistiche, culturali, ambientali ed enogastronomiche della Città e della Regione.

Gli amanti dei motori e del vintage, infine, potranno godere della pacifica invasione di tantissime Fiat 500 provenienti da tutta Italia. Il meeting, organizzato dal Fiat 500 Club Italia coordinamento di Matera, col Patrocinio del Comune di Matera e il sostegno del Gruppo Maffei, giunge quest'anno alla seconda edizione. Il ricco programma previsto per la giornata di domenica 27 Settembre prende avvio alle 8,30 del mattino con l'accoglienza della auto storiche in Piazza Vittorio Veneto, la colazione di benvenuto e un primo assaggio della singolare natura rupestre della città. Le auto, sostando nella piazza principale della città sino alle ore 11.00, offriranno l'opportunità ai materani di ammirarle rievocando così ricordi di giovinezza. Muovendosi con le auto per un corteo unico nel suo genere, i cinquecentisti si sposteranno negli antichi rioni, dove, agli stessi, sarà offerta l'opportunità di effettuare una visita guidata nelle chiese rupestri accompagnati dalle guide turistiche che sapranno condurli alla scoperta della storia materana. Alle 13.30 le cinquecento, prima di lasciare la città, sfileranno nuovamente nel centro storico. Il raduno proseguirà nel pomeriggio con l'affaccio dal piazzale del Belvedere nel Parco delle Murgia Materana a conclusione del pranzo.

Per informazioni dettagliate su ogni evento è possibile consultare la sezione Agenda di Materalife.it.
  • Eventi Matera
  • Women's Fiction Festival
  • Matera is on the table
Altri contenuti a tema
Il Comune lancia “Destinazione Matera” Il Comune lancia “Destinazione Matera” Aperto il bando per partecipare al cartellone degli eventi per l’autunno inverno 2021-2022.
Matera sarà palcoscenico mondiale di freerunning Matera sarà palcoscenico mondiale di freerunning Scelta per l'evento "Red Bull Art of Motion" che si terrà ad ottobre
Raduno dei bersaglieri, è stata una grande festa Raduno dei bersaglieri, è stata una grande festa Passaggio della "stecca" tra Matera e Roma
Matera, grande giorno con il raduno dei bersaglieri Matera, grande giorno con il raduno dei bersaglieri Previsto anche il "passaggio della stecca"
"Bando per eventi a Matera, tutto tace" "Bando per eventi a Matera, tutto tace" Denuncia della Confapi sulla mancanza della programmazione da parte del Comune
Il progetto "Mammamiaaa" incontra la community locale Il progetto "Mammamiaaa" incontra la community locale Si terrà sabato 28 aprile, alle ore 19.00 presso Casa Netural a Matera
Katia Ricciarelli presenta a Matera "Vi canto una storia" Katia Ricciarelli presenta a Matera "Vi canto una storia" Venerdì sera, in programma lo spettacolo conclusivo del progetto presso l'Auditorium "Gervasio"
Il "Festival delle donne e dei saperi di genere 2018" fa tappa a Matera per il 3° anno consecutivo Il "Festival delle donne e dei saperi di genere 2018" fa tappa a Matera per il 3° anno consecutivo Per la 7^ edizione, l'Associazione "RiSvolta" organizza un incontro-dibattito sul tema "Questioni di gender"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.