Donazione sangue
Donazione sangue
Associazioni

"Mettiamoci la faccia!", la nuova iniziativa targata AVIS Matera

Obiettivo: sensibilizzare alla donazione del sangue

Sensibilizzare alla donazione del sangue. E' questo l'obiettivo ultimo che l'Associazione AVIS di Matera persegue da anni e lo fa anche attraverso iniziative, fra cui la nuovissima "Mettiamoci la faccia!". Una idea nata per avvicinare i potenziali donatori ad un gesto sempre più importante, la donazione di sangue o emocomponenti, dall'immenso valore umanitario oltre ad essere espressione di solidarietà e di civismo. Il donatore è considerato infatti promotore di un primario servizio socio-sanitario.

La nuova iniziativa consiste nel farsi fotografare con il cartonato di Superman, emblema dei supereroi, presso le sedi donazionali, un modo carino e spiritoso per elevare un piccolo gesto ad un grande valore. Il messaggio lanciato non a caso è "Puoi essere eroe anche senza superpoteri! Vieni a donare!". Questi scatti saranno poi pubblicati quotidianamente sui canali social dell'Associazione per dar sempre più vita a questo importante Movimento sociale di puro volontariato.

Le prime giornate di donazione, si terranno domenica 12 e 26 novembre 2017, presso la sede AVIS in via Lazzazzera, dove dalle ore 8.00 alle ore 12.00, chiunque vorrà potrà diventare un supereroe.
  • Avis
Altri contenuti a tema
“Il bene comune” per promuovere la donazione “Il bene comune” per promuovere la donazione Si è concluso il progetto scolastico dell’Avis di Matera
Congresso regionale Avis a Matera Congresso regionale Avis a Matera E’ tempo di bilanci per i lucani donatori di sangue
AVIS: l’attività di raccolta sangue per ora non verrà sospesa AVIS: l’attività di raccolta sangue per ora non verrà sospesa Accolto da medici e infermieri l’appello alla responsabilità
Le AVIS lucane presentano i bilanci annuali Le AVIS lucane presentano i bilanci annuali I prossimi appuntamenti sul territorio regionale
Uniformi del dono del sangue Uniformi del dono del sangue Un gesto di altruismo per chi ne ha più bisogno
A rischio il sistema di raccolta sangue regionale? A rischio il sistema di raccolta sangue regionale? Avis e Fidas lanciano l'allarme ma Pafundi chiarisce la situazione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.