Giobbe Covatta
Giobbe Covatta
Eventi e cultura

Questa sera in scena Giobbe Covatta e la sua “Divina Commediola”

Parte la rassegna “Le Città di Pietra – Matera Estate 2017”

Per gli amanti della risata spesso insolente ma pungente, ricca di significato e di trasporto emotivo, oggi in scena, alle ore 21.00 ai Giardini di Sant'Agostino di via d'Addozio, la Divina Commediola di e con Giobbe Covatta. Sarà il mattatore comico ad aprire la rassegna teatrale organizzata e promossa dalla cooperativa sociale Easy Work in collaborazione con Ergo Sum Produzioni e con il supporto della Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio della Basilicata, nell'ambito del programma Le Città di Pietra – Matera Estate 2017.

Covatta salirà sul palco per presentare, in un reading al leggìo, la sua personale versione della Divina Commedia, dedicata totalmente ai diritti dei minori, riporta affinità ma anche evidenti differenze con l'opera dantesca: è scritta in un idioma non derivato dal toscano ma conforme alla poesia napoletana, in un contesto popolato non dai peccatori ma dalle loro vittime, in questo caso i bambini, incapaci di difendersi e ignari dei loro diritti.

Molto amato per la sua esilarante ed "impegnata" comicità, Giobbe Covatta ha esordito in teatro nel 1991 a Milano con Parabole Iperboli, nel '99 ha riscosso grande successo con Dio li fa e poi li accoppa. Nel 2009 ha collaborato con Amnesty International per Trenta spettacolo dedicato agli articoli della carta dei diritti dell'uomo. Dal 1994 sostiene la Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca AMREF. Noto anche al pubblico della televisione e del cinema; è autore di diverse pubblicazioni, tra cui il grande successo editoriale Parola di Giobbe, edito da Salani nel 1991, e il più recente A nessuno piace caldo - Perché il pianeta ha la febbre del 2015.

La rassegna proseguirà con gli spettacoli diretti da Alessandra Pizzi: domenica 13 agosto Uno Nessuno Centomila interpretato da Enrico Lo Verso e sabato 19 agosto Amor con Iago García e Alessandro Quarta Trio. Giovedì 24 agosto sarà la volta di Callas d'Incanto con Debora Caprioglio per la regia di Roberto d'Alessandro. Sabato 26 agosto Michele Mirabella ed Eleonora Puglia saranno in scena con un indimenticabile Domani a memoria.
  • Eventi Matera
Altri contenuti a tema
Il progetto "Mammamiaaa" incontra la community locale Il progetto "Mammamiaaa" incontra la community locale Si terrà sabato 28 aprile, alle ore 19.00 presso Casa Netural a Matera
Katia Ricciarelli presenta a Matera "Vi canto una storia" Katia Ricciarelli presenta a Matera "Vi canto una storia" Venerdì sera, in programma lo spettacolo conclusivo del progetto presso l'Auditorium "Gervasio"
Il "Festival delle donne e dei saperi di genere 2018" fa tappa a Matera per il 3° anno consecutivo Il "Festival delle donne e dei saperi di genere 2018" fa tappa a Matera per il 3° anno consecutivo Per la 7^ edizione, l'Associazione "RiSvolta" organizza un incontro-dibattito sul tema "Questioni di gender"
Definito il calendario degli appuntamenti mensili del 2018 Definito il calendario degli appuntamenti mensili del 2018 Il 19 aprile all’insegna della lettura nel nome di Scotellaro
La Compagnia teatrale "L'Albero" porta a Matera "Silent City" La Compagnia teatrale "L'Albero" porta a Matera "Silent City" Progetto in co-produzione con Matera2019
Domani, la Giornata mondiale della Poesia (21 marzo) Domani, la Giornata mondiale della Poesia (21 marzo) Per l'occasione si terrà l'evento: “Abbiamo ancora bisogno di poesia?”
“Resistenze femminili” chiude il "Marzo Rosa" “Resistenze femminili” chiude il "Marzo Rosa" Ultimi appuntamenti con il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata
Sold out lo spettacolo “Maryam” del Teatro Delle Albe Sold out lo spettacolo “Maryam” del Teatro Delle Albe In scena presso la Chiesa del Carmine
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.